Athletic Bilbao, oggi allenamento a porte aperte per la gioia di 44 milafan

0

Poca voglia di parlare alla ripresa degli allenamenti per tutti i giocatori dell’Athletic Blbao che hanno fatto una grande fatica nel digerire l’evidente torto subito nella gara d’esordio della Liga spagnola persa di misura con il Malaga. Nessuno tra i baschi riesce a darsi una plausibile spiegazione su come l’arbitro Mateu Lahoz abbia potuto annullare quella che sarebbe stata la rete del pareggio realizzata con uno spettacolare colpo di testa dal portiere Iraizoz al 94’ e come lo stesso direttore di gara un minuto dopo abbia negato al Bilbao un evidente rigore per un fallo subito da Aduriz. L’unica efficace medicina per gli uomini di Valverde è ovviamente quella di rituffarsi con la testa e con le gambe nel decisivo impegno dei preliminari di Champions contro il Napoli. Nel tentativo di ridare forza e morale alla squadra l’Athletic Bilbao ha organizzato per stamane un allenamento a porte aperte nel rinnovato stadio San Mames. Oltre 44mila soci potranno assistere alla penultima seduta di preparazione della squadra di Valverde e ricaricare i giocatori in vista della sfida con il Napoli. I tifosi dell’Athletic Bilbao potranno inoltre ammirare i lavori di ristrutturazione appena terminati nella “cattedrale” basca con le quattro nuove tribune erette a ridosso del terreno di gioco. La seduta di rifinitura dell’immediata vigilia della partita con il Napoli si svolgerà sul consueto campo di allenamento di Lezama.

Fonte:ilmattino

Poca voglia di parlare alla ripresa degli allenamenti per tutti i giocatori dell’Athletic Blbao che hanno fatto una grande fatica nel digerire l’evidente torto subito nella gara d’esordio della Liga spagnola persa di misura con il Malaga. Nessuno tra i baschi riesce a darsi una plausibile spiegazione su come l’arbitro Mateu Lahoz abbia potuto annullare quella che sarebbe stata la rete del pareggio realizzata con uno spettacolare colpo di testa dal portiere Iraizoz al 94’ e come lo stesso direttore di gara un minuto dopo abbia negato al Bilbao un evidente rigore per un fallo subito da Aduriz. L’unica efficace medicina per gli uomini di Valverde è ovviamente quella di rituffarsi con la testa e con le gambe nel decisivo impegno dei preliminari di Champions contro il Napoli. Nel tentativo di ridare forza e morale alla squadra l’Athletic Bilbao ha organizzato per stamane un allenamento a porte aperte nel rinnovato stadio San Mames. Oltre 44mila soci potranno assistere alla penultima seduta di preparazione della squadra di Valverde e ricaricare i giocatori in vista della sfida con il Napoli. I tifosi dell’Athletic Bilbao potranno inoltre ammirare i lavori di ristrutturazione appena terminati nella “cattedrale” basca con le quattro nuove tribune erette a ridosso del terreno di gioco. La seduta di rifinitura dell’immediata vigilia della partita con il Napoli si svolgerà sul consueto campo di allenamento di Lezama.

Fonte:ilmattino

Lascia una risposta