Ripetitore abusivo a Sant’Agnello in Via La Rocca? Urge verifica dell’amministrazione!

0

Sant’Agnello. E’ da tempo che in Via La Rocca, in zona Colli di Fontanelle, si è notata la presenza di strane antenne situate su un fondo privato, nell’area più impervia e meno accessibile se non con veicoli adatti (quella che si congiunge con Via S. Angelo). Le antenne sono tantissime (circa 10 distribuite su più paline) e mi sembrano volutamente installate nella zona più impervia, dove soltanto i residenti accedono. Io che abito in zona e ci vivo vicino sono preoccupato per la mia salute e quella dei miei bambini. Cosa sono queste antenne? Ripetitori della TIM? Wireless? Più gestori tutti vicini? Io voglio chiarezza dall’Amministrazione e spero in un intervento rapido del nostro Pasquale Esposito che ha sempre tutelato gli interessi della nostra frazione! Intervenga rapidamente, insieme al Sindaco Sagristiani, per verificare i titoli abilitativi di questi impianti! Qualora siano abusivi devono essere immediatamente rimossi! In questi giorni ho notato che hanno intensificato le attività su questi impianti e ho notato la presenza di tecnici di una nota ditta di Sorrento che si occupa di installare impianti Wireless (ovviamente a pagamento, non pubblici). Io voglio che l’amministrazione faccia chiarezza sui titoli abilitativi perché così come per gli impianti di telefonia anche quelli Wireless devono seguire un iter burocratico ben preciso (progetto, comunicazione alle ARPA competenti, svincolo paesaggistico) e non si può pensare di far spuntare paline in mezzo al verde come fossero sterpaglie. Parlo per tutelare gli interessi di noi collinari, spesso dimenticati e abbandonati al nostro destino. Cordialmente, Salvatore.

Sant'Agnello. E' da tempo che in Via La Rocca, in zona Colli di Fontanelle, si è notata la presenza di strane antenne situate su un fondo privato, nell'area più impervia e meno accessibile se non con veicoli adatti (quella che si congiunge con Via S. Angelo). Le antenne sono tantissime (circa 10 distribuite su più paline) e mi sembrano volutamente installate nella zona più impervia, dove soltanto i residenti accedono. Io che abito in zona e ci vivo vicino sono preoccupato per la mia salute e quella dei miei bambini. Cosa sono queste antenne? Ripetitori della TIM? Wireless? Più gestori tutti vicini? Io voglio chiarezza dall'Amministrazione e spero in un intervento rapido del nostro Pasquale Esposito che ha sempre tutelato gli interessi della nostra frazione! Intervenga rapidamente, insieme al Sindaco Sagristiani, per verificare i titoli abilitativi di questi impianti! Qualora siano abusivi devono essere immediatamente rimossi! In questi giorni ho notato che hanno intensificato le attività su questi impianti e ho notato la presenza di tecnici di una nota ditta di Sorrento che si occupa di installare impianti Wireless (ovviamente a pagamento, non pubblici). Io voglio che l'amministrazione faccia chiarezza sui titoli abilitativi perché così come per gli impianti di telefonia anche quelli Wireless devono seguire un iter burocratico ben preciso (progetto, comunicazione alle ARPA competenti, svincolo paesaggistico) e non si può pensare di far spuntare paline in mezzo al verde come fossero sterpaglie. Parlo per tutelare gli interessi di noi collinari, spesso dimenticati e abbandonati al nostro destino. Cordialmente, Salvatore.