Salerno: attraccano le navi dei crocieristi. Turisti in giro nella città dalle serrande abbassate I VIDEO

0

In questi giorni tre giganti del mare sono approdati questa mattina nel porto di Salerno. La MSC Sinfonia proveniente dalla Sardegna cona bordo 3 mila passeggeri , la Neo Riviera della Costa Crociere (salpata con a bordo altre 3 mila persone da Malta) e la Equinox della Celebrity Cruises che trasportava 2 mila vacanzieri si sono ritrovate contemporaneamente nelle acque di Salerno. Una prova importante per la città turistica, ma non tutti evidentemente l’hanno compreso. Come era già successo a Ferragosto, quando era arrivata un’altra nave da crociera, quella della Royal Caribbean, tanti negozi (troppi in particolare nel centro cittadino) sono rimasti con le saracinesche abbassate, lasciandosi scappare così l’opportunità di attirare le migliaia di turisti riversatesi a Salerno. Sono stati informati dagli addetti dell’EPT presenti col loro stand, si sono mossi grazie alle navette speciali del CSTP.
Hanno passeggiato sul lungomare e sul Corso (dove qualche esercizio commerciale aperto sono riusciti a trovarlo), si sono spinti prima al Duomo e poi al Giardino della Minerva (con l’immancabile tappa al Presepe dipinto di Carotenuto e ai negozietti di souvenir), hanno avuto la possibilità di ammirare il Complesso di San Pietro a Corte ed i musei cittadini. Ma di shopping nemmeno l’ombra, visto che i commercianti non hanno voluto raccogliere l’invito di amministrazione comunale e associazioni di categoria. Un’altra occasione persa, sebbene la macchina organizzativa fosse stata messa in moto da tempo. Ad ogni buon conto, i crocieristi non si sono lasciati scappare l’opportunità di ammirare le bellezze della nostra città, visto che la maggior parte di loro hanno preferito trascorrere le ore di sosta a Salerno, altri invece sono saliti sui bus e si sono recati tra la vicina Paestum e la Costiera Amalfitana, prima di far ritorno a bordo per riprendere il viaggio.

(Fonte LIRATV)In questi giorni tre giganti del mare sono approdati questa mattina nel porto di Salerno. La MSC Sinfonia proveniente dalla Sardegna cona bordo 3 mila passeggeri , la Neo Riviera della Costa Crociere (salpata con a bordo altre 3 mila persone da Malta) e la Equinox della Celebrity Cruises che trasportava 2 mila vacanzieri si sono ritrovate contemporaneamente nelle acque di Salerno. Una prova importante per la città turistica, ma non tutti evidentemente l’hanno compreso. Come era già successo a Ferragosto, quando era arrivata un’altra nave da crociera, quella della Royal Caribbean, tanti negozi (troppi in particolare nel centro cittadino) sono rimasti con le saracinesche abbassate, lasciandosi scappare così l’opportunità di attirare le migliaia di turisti riversatesi a Salerno. Sono stati informati dagli addetti dell’EPT presenti col loro stand, si sono mossi grazie alle navette speciali del CSTP.
Hanno passeggiato sul lungomare e sul Corso (dove qualche esercizio commerciale aperto sono riusciti a trovarlo), si sono spinti prima al Duomo e poi al Giardino della Minerva (con l’immancabile tappa al Presepe dipinto di Carotenuto e ai negozietti di souvenir), hanno avuto la possibilità di ammirare il Complesso di San Pietro a Corte ed i musei cittadini. Ma di shopping nemmeno l’ombra, visto che i commercianti non hanno voluto raccogliere l’invito di amministrazione comunale e associazioni di categoria. Un’altra occasione persa, sebbene la macchina organizzativa fosse stata messa in moto da tempo. Ad ogni buon conto, i crocieristi non si sono lasciati scappare l’opportunità di ammirare le bellezze della nostra città, visto che la maggior parte di loro hanno preferito trascorrere le ore di sosta a Salerno, altri invece sono saliti sui bus e si sono recati tra la vicina Paestum e la Costiera Amalfitana, prima di far ritorno a bordo per riprendere il viaggio.

(Fonte LIRATV)

Lascia una risposta