Positano. Infarto nelle scale di Via Trara Genoino, muore donna di 38 anni

0

Positano. Era un codice rosso, allertato per due infarti. Questo è il motivo delle sirene delle ambulanze e dei carabinieri che hanno allarmato tutti i cittadini, sconvolti dai recenti lutti, nella perla della Costiera Amalfitana. Le ambulanze sono arrivate ai Mulini, per poi dirigersi verso la scala della ex pensione 61 in Via Trara Genoino, la cosidetta scalinatella che porta alla strada rotabile Via Pasitea dalla Spiaggia Grande . 

AGGIORNAMENTI – Era una sola persona ad essere in emergenza, una donna colpita da un infarto. Purtroppo la donna, una turista di Napoli di 38 anni, non ce l’ha fatta. La donna era già sofferente. I volontari del soccorso della Croce Rossa sono intervenuti, con il 118, facendo il possibile cercando di rianimarla per più di un’ora. 

 

Positano. Era un codice rosso, allertato per due infarti. Questo è il motivo delle sirene delle ambulanze e dei carabinieri che hanno allarmato tutti i cittadini, sconvolti dai recenti lutti, nella perla della Costiera Amalfitana. Le ambulanze sono arrivate ai Mulini, per poi dirigersi verso la scala della ex pensione 61 in Via Trara Genoino, la cosidetta scalinatella che porta alla strada rotabile Via Pasitea dalla Spiaggia Grande . 

AGGIORNAMENTI – Era una sola persona ad essere in emergenza, una donna colpita da un infarto. Purtroppo la donna, una turista di Napoli di 38 anni, non ce l'ha fatta. La donna era già sofferente. I volontari del soccorso della Croce Rossa sono intervenuti, con il 118, facendo il possibile cercando di rianimarla per più di un'ora.