Motore in panne, avaria sullo “Zenit” della Navigazione Libera del Golfo da Capri a Napoli

0

Numerosi turisti e residenti hanno vissuto una brutta esperienza ieri pomeriggio al largo di Capri, dopo essersi imbarcati sul catamarano Zenit della Navigazione Libera del Golfo, in partenza alle 17,50 da Capri e diretto a Napoli. La notizia è stata riportata oggi dal quotidiano “Il Golfo”. L’imbarcazione, dopo circa 15 minuti di navigazione, ha subito – secondo quanto riferito da “Il Golfo” – un danno ad un motore, probabilmente a causa di un tronco di albero, e ha interrotto la sua corsa. Quindi, una volta valutato il problema e le condizioni di sicurezza, il comandante ha deciso di riprendere la navigazione con un solo motore ma senza più poter utilizzare l’aria condizionata. Momenti di apprensione a bordo ma fortunatamente la situazione è rimasta sotto controllo e il catamarano ha raggiunto il Molo Beverello di Napoli dopo circa 2 ore di viaggio.Numerosi turisti e residenti hanno vissuto una brutta esperienza ieri pomeriggio al largo di Capri, dopo essersi imbarcati sul catamarano Zenit della Navigazione Libera del Golfo, in partenza alle 17,50 da Capri e diretto a Napoli. La notizia è stata riportata oggi dal quotidiano “Il Golfo”. L’imbarcazione, dopo circa 15 minuti di navigazione, ha subito – secondo quanto riferito da “Il Golfo” – un danno ad un motore, probabilmente a causa di un tronco di albero, e ha interrotto la sua corsa. Quindi, una volta valutato il problema e le condizioni di sicurezza, il comandante ha deciso di riprendere la navigazione con un solo motore ma senza più poter utilizzare l’aria condizionata. Momenti di apprensione a bordo ma fortunatamente la situazione è rimasta sotto controllo e il catamarano ha raggiunto il Molo Beverello di Napoli dopo circa 2 ore di viaggio.