Azzannato dal pitbull dei vicini, bimbo di 4 anni sfigurato

0

Quando il cane dei vicini di casa ha mollato la presa, Riley Fox, un bambino di quattro anni aveva il viso sfigurato: un grosso buco sulla guancia e tagli profondi vicino alla bocca e a un occhio. 

 

 

DISATTIVA SLIDESHOW

2di 2

 

 

 

 

 

 

 

 

Azzannato dal cane dei vicini: Riley, 4 anni, rimane sfigurato            

Il piccolo stava giocando nel giardino dei vicini con altri cinque bimbi, quando Mac, un incrocio tra un pitbull e un Rhodesian Ridgeback, lo ha azzannato al viso provocandogli profonde ferite e cicatrici permanenti. I genitori del piccolo stavano prendendo una tazza di tè con i vicini quando hanno sentito urlare. «Quando siamo arrivati in giardino ho visto la testa di Riley tra le fauci del cane – ha raccontato il padre Tony, 28 anni – Se lo avesse morso qualche centimetro più in basso poteva strappargli la gola».  Uno dei vicini si è avventato sull’animale, tirandolo via. Il viso del bimbo era completamente coperto di sangue e pezzi di pelle erano stati strappati. «Abbiamo iniziato a tamponare la faccia di mio figlio con asciugamani in attesa dei soccorsi – ha detto il papà – Tre si sono completamente imbevuti di sangue». Venticinque minuti dopo è arrivata l’ambulanza che ha portato Riley all’ospedale per bambini Alder Hey di Liverpool, dove ha subito un intervento d’urgenza. «Mentre lo operavano hanno trovato un pezzo di dente del cane conficcato nella guancia» ha continuato Tom.  Il bambino avrebbe dovuto iniziare la scuola il mese prossimo ma per adesso è necessario aspettare che le ferite si siano rimarginate. «Non voglio che rimanga a vita con la paura dei cani – ha concluso il padre del bimbo – È cresciuto con il pastore tedesco del nonno, quindi spero possa superare il trauma».  La polizia sta investigando sul fatto. Non si esclude che il cane sia impazzito per il clima troppo caldo.  LEGGO.IT

Quando il cane dei vicini di casa ha mollato la presa, Riley Fox, un bambino di quattro anni aveva il viso sfigurato: un grosso buco sulla guancia e tagli profondi vicino alla bocca e a un occhio. 

 
2di 2
 
 
 
 
 
 
Azzannato dal cane dei vicini: Riley, 4 anni, rimane sfigurato            

Il piccolo stava giocando nel giardino dei vicini con altri cinque bimbi, quando Mac, un incrocio tra un pitbull e un Rhodesian Ridgeback, lo ha azzannato al viso provocandogli profonde ferite e cicatrici permanenti. I genitori del piccolo stavano prendendo una tazza di tè con i vicini quando hanno sentito urlare. «Quando siamo arrivati in giardino ho visto la testa di Riley tra le fauci del cane – ha raccontato il padre Tony, 28 anni – Se lo avesse morso qualche centimetro più in basso poteva strappargli la gola».  Uno dei vicini si è avventato sull'animale, tirandolo via. Il viso del bimbo era completamente coperto di sangue e pezzi di pelle erano stati strappati. «Abbiamo iniziato a tamponare la faccia di mio figlio con asciugamani in attesa dei soccorsi – ha detto il papà – Tre si sono completamente imbevuti di sangue». Venticinque minuti dopo è arrivata l'ambulanza che ha portato Riley all'ospedale per bambini Alder Hey di Liverpool, dove ha subito un intervento d'urgenza. «Mentre lo operavano hanno trovato un pezzo di dente del cane conficcato nella guancia» ha continuato Tom.  Il bambino avrebbe dovuto iniziare la scuola il mese prossimo ma per adesso è necessario aspettare che le ferite si siano rimarginate. «Non voglio che rimanga a vita con la paura dei cani – ha concluso il padre del bimbo – È cresciuto con il pastore tedesco del nonno, quindi spero possa superare il trauma».  La polizia sta investigando sul fatto. Non si esclude che il cane sia impazzito per il clima troppo caldo.  LEGGO.IT