BATTIPAGLIA,SI FINGEVA MEDICO E SI FACEVA DARE SOLDI

0

Fingendosi un facoltoso medico bolognese, ha adescato una vedova di 57 anni su un sito di incontri e in breve tempo è riuscito a farsi accreditare 800 euro su una carta prepagata. A escogitare la ‘truffa sentimentalè è stato un 29enne di Battipaglia, scoperto e denunciato dai carabinieri di Medicina, nel Bolognese, per truffa e sostituzione di persona. «Buongiorno cucciola, mi è andata in blocco l’American Express e non riesco a pagare il biglietto», è uno degli sms che il giovane ha inviato alla vittima, per convincerla a prestargli il denaro. Dopo qualche settimana la donna, che non ha mai visto di persona il sedicente medico, ha capito di essere stata ingannata e ha raccontato tutto ai carabinieri, che in breve sono risaliti all’intestatario della prepagata.
AGROPOLINEWSFingendosi un facoltoso medico bolognese, ha adescato una vedova di 57 anni su un sito di incontri e in breve tempo è riuscito a farsi accreditare 800 euro su una carta prepagata. A escogitare la ‘truffa sentimentalè è stato un 29enne di Battipaglia, scoperto e denunciato dai carabinieri di Medicina, nel Bolognese, per truffa e sostituzione di persona. «Buongiorno cucciola, mi è andata in blocco l’American Express e non riesco a pagare il biglietto», è uno degli sms che il giovane ha inviato alla vittima, per convincerla a prestargli il denaro. Dopo qualche settimana la donna, che non ha mai visto di persona il sedicente medico, ha capito di essere stata ingannata e ha raccontato tutto ai carabinieri, che in breve sono risaliti all’intestatario della prepagata.
AGROPOLINEWS