SALERNITANA:LOTITO CARICA LA SQUADRA ED I TIFOSI

0

E’ piombato in ritiro per l’amichevole con i dilettanti del Cadore ed ha suonato la carica con tifosi e calciatori. E’ stato un Claudio Lotito battagliero e determinato quello che sabato scorso ha assistito alla seconda uscita stagionale della Salernitana di Somma che ha battuto 9-3 gli sparring partner di turno. Il patron era stato preceduto nei giorni scorsi dal suocero, Gianni Mezzaroma, e da sua moglie, Cristina, figlia di Gianni e sorella di Marco Mezzaroma, che ha sfoggiato un carattere ed una determinazione con cui ha conquistato i tifosi granata. Poi ha fatto irruzione sulla scena Claudio Lotito. Telefonini incollati alle orecchie, il patron ha seguito la gara da bordo campo. Dopo aver parlato con i tifosi, ha poi radunato i calciatori per spronarli in vista della nuova stagione chiarendo che l’obiettivo è la promozione. Per questo, a Salerno dovranno restare solo calciatori motivati e decisi a sposare in tutto e per tutto il progetto. Tra campo e mercato, il patron si è destreggiato facendo ricorso a tutto il suo carisma. Lotito ha rotto gli indugi, indicando nella promozione l’obiettivo della società. Immancabile, allora, l’appello ai tifosi chiamati a dare sostegno ad una società che ha operato con forza sul mercato e che si accinge a lanciare la campagna abbonamenti. Dopo Gabionetta, la tifoseria si aspetta altri colpi importanti e Lotito pare intenzionato a non fermarsi all’ingaggio del brasiliano. Dopo aver provato, senza troppo successo, a ricucire lo strappo con la tifoseria laziale, ora il patron vuole ripristinare il feeling con quella granata che lo scorso anno ha dato tanto in termini di sostegno e seguito ed ora aspetta legittimamente di vivere una stagione ricca di successi.
fonte tvoggislerno
articolo inserito dal salernitana club costiera amalfitanaE’ piombato in ritiro per l’amichevole con i dilettanti del Cadore ed ha suonato la carica con tifosi e calciatori. E’ stato un Claudio Lotito battagliero e determinato quello che sabato scorso ha assistito alla seconda uscita stagionale della Salernitana di Somma che ha battuto 9-3 gli sparring partner di turno. Il patron era stato preceduto nei giorni scorsi dal suocero, Gianni Mezzaroma, e da sua moglie, Cristina, figlia di Gianni e sorella di Marco Mezzaroma, che ha sfoggiato un carattere ed una determinazione con cui ha conquistato i tifosi granata. Poi ha fatto irruzione sulla scena Claudio Lotito. Telefonini incollati alle orecchie, il patron ha seguito la gara da bordo campo. Dopo aver parlato con i tifosi, ha poi radunato i calciatori per spronarli in vista della nuova stagione chiarendo che l’obiettivo è la promozione. Per questo, a Salerno dovranno restare solo calciatori motivati e decisi a sposare in tutto e per tutto il progetto. Tra campo e mercato, il patron si è destreggiato facendo ricorso a tutto il suo carisma. Lotito ha rotto gli indugi, indicando nella promozione l’obiettivo della società. Immancabile, allora, l’appello ai tifosi chiamati a dare sostegno ad una società che ha operato con forza sul mercato e che si accinge a lanciare la campagna abbonamenti. Dopo Gabionetta, la tifoseria si aspetta altri colpi importanti e Lotito pare intenzionato a non fermarsi all’ingaggio del brasiliano. Dopo aver provato, senza troppo successo, a ricucire lo strappo con la tifoseria laziale, ora il patron vuole ripristinare il feeling con quella granata che lo scorso anno ha dato tanto in termini di sostegno e seguito ed ora aspetta legittimamente di vivere una stagione ricca di successi.
fonte tvoggislerno
articolo inserito dal salernitana club costiera amalfitana

Lascia una risposta