Incidente a Praiano: il calciatore Aldo Marino non è in pericolo di vita

0

Sono in tanti a stringersi con il cuore vicino ad  Aldo Marino  il giovane calciatore 27enne  che l’altra notte a Praiano in Costiera amalfitana con il suo scooter, che conduceva in compagnia di un amico, ha fatto un incidente per  cercare di evitare dei pedoni a  pochi metri dall’ingresso dell’Africana.  Aldo si trova rianimazione dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno.  Ha subito un trauma cranico, l’emorragia celebrale e lo schiacciamento delle vertebre per la compressione toracica La prima notta è stata trascorsa in maniea stazionaria e le Tac che gli stanno facendo confermano la stabilità delle sue condizioni, non è in pericolo di vita, a differenza di quello che è stato scritto da altri giornali, anche se i medici non si esprimono e c’è ancora la progonosi riservata.  Fra una settimana si saprà di più, ma per ora ci consola questa notizia, Aldo è un personaggio pubblico, conosciuto e amato da tutti. Sono tanti gli amici che chiedono di lui e su face book è un continuo incitamento. 

Sulla bacheca del Costa d’ Amalfi 

Lottare è stato sempre il tuo pane quotidiano. Sei il Toro di Praiano e siamo certi che, come in campo, non mollerai mai neanche un centimetro.
FORZA ALDO ti aspettiamo più forte di prima. In bocca al lupo Toro…

“Forza Campione” anche da Positanonews

Facciamo tutti una preghiera per Aldo 

Sono in tanti a stringersi con il cuore vicino ad  Aldo Marino  il giovane calciatore 27enne  che l'altra notte a Praiano in Costiera amalfitana con il suo scooter, che conduceva in compagnia di un amico, ha fatto un incidente per  cercare di evitare dei pedoni a  pochi metri dall'ingresso dell'Africana.  Aldo si trova rianimazione dell'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno.  Ha subito un trauma cranico, l'emorragia celebrale e lo schiacciamento delle vertebre per la compressione toracica La prima notta è stata trascorsa in maniea stazionaria e le Tac che gli stanno facendo confermano la stabilità delle sue condizioni, non è in pericolo di vita, a differenza di quello che è stato scritto da altri giornali, anche se i medici non si esprimono e c'è ancora la progonosi riservata.  Fra una settimana si saprà di più, ma per ora ci consola questa notizia, Aldo è un personaggio pubblico, conosciuto e amato da tutti. Sono tanti gli amici che chiedono di lui e su face book è un continuo incitamento. 

Sulla bacheca del Costa d' Amalfi 

Lottare è stato sempre il tuo pane quotidiano. Sei il Toro di Praiano e siamo certi che, come in campo, non mollerai mai neanche un centimetro.
FORZA ALDO ti aspettiamo più forte di prima. In bocca al lupo Toro…

"Forza Campione" anche da Positanonews

Facciamo tutti una preghiera per Aldo