MINORI (COSTA D’AMALFI) – L’INCREDIBILE CASO DELL’ADDESTRAMENTO DI UN CANE.

0

MINORI (COSTA D’AMALFI) – Sembra incredibile ciò che accade da qualche giorno a Minori.
Premessa. La cittadina è impegnata in una faticosa lotta contro quei padroni di cani che lasciano circolare liberamente la propria bestiola permettendo che questa depositi i propri escrementi lungo le vie pubbliche, specie alcuni vicoletti sono spesso teatro di spettacoli poco gradevoli. Recentemente sono stati affissi anche dei cartelli che invitano alla civiltà i possessori di cani, pena l’elevazione di multe piuttosto salate.
Sembra impossibile ma un minorese, ma potrebbe trattarsi anche di un turista, pur di non accompagnare il proprio cane a fare i propri bisogni dotandosi di apposita attrezzatura, lo ha addestrato in maniera mirabolante.
Su questa vicenda, l’Assessorato al Nulla, da sempre sensibile alle problematiche di natura ambientale, sta cercando di vederci chiaro.MINORI (COSTA D’AMALFI) – Sembra incredibile ciò che accade da qualche giorno a Minori.
Premessa. La cittadina è impegnata in una faticosa lotta contro quei padroni di cani che lasciano circolare liberamente la propria bestiola permettendo che questa depositi i propri escrementi lungo le vie pubbliche, specie alcuni vicoletti sono spesso teatro di spettacoli poco gradevoli. Recentemente sono stati affissi anche dei cartelli che invitano alla civiltà i possessori di cani, pena l’elevazione di multe piuttosto salate.
Sembra impossibile ma un minorese, ma potrebbe trattarsi anche di un turista, pur di non accompagnare il proprio cane a fare i propri bisogni dotandosi di apposita attrezzatura, lo ha addestrato in maniera mirabolante.
Su questa vicenda, l’Assessorato al Nulla, da sempre sensibile alle problematiche di natura ambientale, sta cercando di vederci chiaro.