Multe: ecco dove si paga di più

0

L’Italia ancora una volta è divisa in due. Le multe medie più alte si registrano al Nord, mentre le più basse solo nel Mezzogiorno. Le prime 10 province dove l’importo medio per patentato è maggiore sono Milano, Firenze (145,4 euro), Bologna (143,7), Parma (141,1), Treviso (125,2), Rovigo (117,6), Pavia, Pisa (112,7 euro), Torino, Venezia (99,7). Le 10 province dove invece l’importo medio è più basso sono Caserta, Isernia, Taranto, Nuoro, Crotone, Fermo, Enna, Barletta, Reggio Calabria, Gorizia.Le multe, meglio non prenderle a Milano, eletta da un’indagine del Sole 24 Ore come la città con le sanzioni più care. In questa speciale classifica, provincia per provincia, vengono indicati i comuni capoluogo in cui è più sconveniente farsi beccare dalla polizia municipale in divieto di sosta o in eccesso di velocità. Da importi medi di 170 euro per patentato (a Milano) a richieste di nemmeno un euro: la mappa dei verbali vede Napoli al trentaduesimo posto con una media di 58,6 euro pro capite, mentre Caserta con appena 60 centesimi di media ad automobilista è negli ultimi posti. Salerno si piazza al 50esimo posto con 46,6 euro a testa, Avellino al 76esimo con 27,9 euro e Benevento al 92esimo posto con 18,6 euro.

L’Italia ancora una volta è divisa in due. Le multe medie più alte si registrano al Nord, mentre le più basse solo nel Mezzogiorno. Le prime 10 province dove l'importo medio per patentato è maggiore sono Milano, Firenze (145,4 euro), Bologna (143,7), Parma (141,1), Treviso (125,2), Rovigo (117,6), Pavia, Pisa (112,7 euro), Torino, Venezia (99,7). Le 10 province dove invece l'importo medio è più basso sono Caserta, Isernia, Taranto, Nuoro, Crotone, Fermo, Enna, Barletta, Reggio Calabria, Gorizia.Le multe, meglio non prenderle a Milano, eletta da un’indagine del Sole 24 Ore come la città con le sanzioni più care. In questa speciale classifica, provincia per provincia, vengono indicati i comuni capoluogo in cui è più sconveniente farsi beccare dalla polizia municipale in divieto di sosta o in eccesso di velocità. Da importi medi di 170 euro per patentato (a Milano) a richieste di nemmeno un euro: la mappa dei verbali vede Napoli al trentaduesimo posto con una media di 58,6 euro pro capite, mentre Caserta con appena 60 centesimi di media ad automobilista è negli ultimi posti. Salerno si piazza al 50esimo posto con 46,6 euro a testa, Avellino al 76esimo con 27,9 euro e Benevento al 92esimo posto con 18,6 euro.