L’ANAS ” L’apertura della nuova galleria “S.Maria di Pozzano” ha già portato i suoi benefici.”

0

Primo week end di forte ‘esodo’ turistico verso la penisola sorrentina e primo test per la nuova galleria Pozzano-Scrajo, inaugurata pochi giorni fa. Il traffico è stato scorrevole senza particolari disagi lungo la strada statale 145 in direzione Sorrento, anche se Positanonews, il giornale della costa di Sorrento e Amalfi, ha segnalato un incidente ad un ciclomotore questa mattina e caos all’uscita a Seiano .  L’aumento dei traffici turistici non hanno provocato problemi agli automobilisti in viaggio verso le mete balneari della costiera. Gli spostamenti – fa sapere l’Anas – sono stati agevolati dall’attivazione dei presidi delle squadre di pronto intervento e sorveglianza di Anas sull’intera arteria della penisola Sorrentina, attivati e coordinati dal Capo Compartimento Anas della Campania, Eugenio Gebbia. I rallentamenti si sono registrati in avvicinamento e in attraversamento ai centri abitati e in particolar modo a Seiano, frazione di Vico Equense, per il traffico intenso in ingresso e in uscita dalla strada comunale che porta a Marina di Aequa.   L’apertura della nuova galleria “S.Maria di Pozzano” ha già portato i suoi benefici. L’infrastruttura, infatti, consente di far defluire il traffico di lunga percorrenza diretto a Sorrento, bypassando le località di Pozzano, l’ex cava Italcementi, Bikini e Scrajo. Il tunnel è costantemente monitorato 24 ore su 24, attraverso l’utilizzo di ben 72 telecamere, dalla nuova Sala operativa allestita a Pozzano, oltre che dalla Soc del Compartimento Anas di Napoli. Il bilancio, tra le 6 e le 17, è stato di 8mila transiti in direzione Seiano e circa 6mila transiti in direzione Pozzano. Venerdì, invece, dalle 9 alle 22, nella galleria sono transitate 5mila vetture verso Seiano e 5.500 verso Pozzano. Il traffico potrebbe intensificarsi dalla serata di oggi per gli spostamenti locali in penisola e dal tardo pomeriggio di domani per i rientri dal weekend in direzione Napoli. L’Anas ha predisposto pannelli a messaggio variabile a Castellammare a Seiano allo scopo di informare gli utenti, in tempo reale, sulla situazione della viabilità sulla statale Sorrentina. Per gli utenti, in ingresso al casello autostradale di Castellammare di Stabia e diretti a Sorrento, Positano e Amalfi si consiglia, in caso di traffico molto intenso, il percorso alternativo lungo la ex statale 366 “Agerolina” raggiungibile da Castellammare oppure all’uscita dello svincolo di Angri, sull’A3 Napoli-Pompei Salerno, attraverso il Valico di Chiunzi.

Primo week end di forte ‘esodo’ turistico verso la penisola sorrentina e primo test per la nuova galleria Pozzano-Scrajo, inaugurata pochi giorni fa. Il traffico è stato scorrevole senza particolari disagi lungo la strada statale 145 in direzione Sorrento, anche se Positanonews, il giornale della costa di Sorrento e Amalfi, ha segnalato un incidente ad un ciclomotore questa mattina e caos all'uscita a Seiano .  L’aumento dei traffici turistici non hanno provocato problemi agli automobilisti in viaggio verso le mete balneari della costiera. Gli spostamenti – fa sapere l’Anas – sono stati agevolati dall'attivazione dei presidi delle squadre di pronto intervento e sorveglianza di Anas sull’intera arteria della penisola Sorrentina, attivati e coordinati dal Capo Compartimento Anas della Campania, Eugenio Gebbia. I rallentamenti si sono registrati in avvicinamento e in attraversamento ai centri abitati e in particolar modo a Seiano, frazione di Vico Equense, per il traffico intenso in ingresso e in uscita dalla strada comunale che porta a Marina di Aequa.   L’apertura della nuova galleria “S.Maria di Pozzano” ha già portato i suoi benefici. L’infrastruttura, infatti, consente di far defluire il traffico di lunga percorrenza diretto a Sorrento, bypassando le località di Pozzano, l'ex cava Italcementi, Bikini e Scrajo. Il tunnel è costantemente monitorato 24 ore su 24, attraverso l'utilizzo di ben 72 telecamere, dalla nuova Sala operativa allestita a Pozzano, oltre che dalla Soc del Compartimento Anas di Napoli. Il bilancio, tra le 6 e le 17, è stato di 8mila transiti in direzione Seiano e circa 6mila transiti in direzione Pozzano. Venerdì, invece, dalle 9 alle 22, nella galleria sono transitate 5mila vetture verso Seiano e 5.500 verso Pozzano. Il traffico potrebbe intensificarsi dalla serata di oggi per gli spostamenti locali in penisola e dal tardo pomeriggio di domani per i rientri dal weekend in direzione Napoli. L'Anas ha predisposto pannelli a messaggio variabile a Castellammare a Seiano allo scopo di informare gli utenti, in tempo reale, sulla situazione della viabilità sulla statale Sorrentina. Per gli utenti, in ingresso al casello autostradale di Castellammare di Stabia e diretti a Sorrento, Positano e Amalfi si consiglia, in caso di traffico molto intenso, il percorso alternativo lungo la ex statale 366 "Agerolina" raggiungibile da Castellammare oppure all'uscita dello svincolo di Angri, sull'A3 Napoli-Pompei Salerno, attraverso il Valico di Chiunzi.