Uccide la figlia di 17 mesi facendo retromarcia nel cortile di casa

0

Una bimba di 17 mesi è morta nell’astigiano, schiacciata dall’auto del padre, ora sotto choc. È accaduto intorno alle 20 nel cortile di una cascina tra la località Caniglie e la frazione Valleversa, di fronte allo sguardo terrorizzato della madre e dei due fratellini.

Tragica svista L’uomo stava facendo retromarcia e non si è accorto della bimba. Sul luogo dell’incidente, insieme alla polizia, è intervenuto il sostituto procuratore della Repubblica, Luciano Tarditi. Secondo la prima ricostruzione, la bimba stava giocando con il gatto di casa ed è sfuggita al controllo della mamma, andandosi a sedere per terra proprio mentre l’auto stava facendo retromarcia. Il 118 non ha potuto fare altro che constatare il decesso della piccola. Gli agenti della questura di Asti stanno ora ascoltando alcuni testimoni per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.il  garzettino

 

Una bimba di 17 mesi è morta nell'astigiano, schiacciata dall'auto del padre, ora sotto choc. È accaduto intorno alle 20 nel cortile di una cascina tra la località Caniglie e la frazione Valleversa, di fronte allo sguardo terrorizzato della madre e dei due fratellini.

Tragica svista L'uomo stava facendo retromarcia e non si è accorto della bimba. Sul luogo dell'incidente, insieme alla polizia, è intervenuto il sostituto procuratore della Repubblica, Luciano Tarditi. Secondo la prima ricostruzione, la bimba stava giocando con il gatto di casa ed è sfuggita al controllo della mamma, andandosi a sedere per terra proprio mentre l'auto stava facendo retromarcia. Il 118 non ha potuto fare altro che constatare il decesso della piccola. Gli agenti della questura di Asti stanno ora ascoltando alcuni testimoni per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.il  garzettino