Benevento, il Fortore torna a tremare ma «solo» per i sismografi

0

Benevento. La terra ieri è tornata a tremare nel Fortore ma la scossa di magnitudo 2.4, rilevata dalle stazioni dell’Osservatorio sismico «Luigi Palmieri» di Pesco Sannita, di cui è direttore Pietro De Paola, è stata avvertita solo dai sismografi.

Il sisma, registrato alle 16.45, ha avuto come epicentro Montefalcone di Val Fortore. La profondità è stata rilevata a undici chilometri sotto terra. Dopo quella del pomeriggio, difficilmente avvertibile dalla popolazione, almeno fino alla tarda serata non si sono registrate altre scosse.il mattino

Benevento. La terra ieri è tornata a tremare nel Fortore ma la scossa di magnitudo 2.4, rilevata dalle stazioni dell’Osservatorio sismico «Luigi Palmieri» di Pesco Sannita, di cui è direttore Pietro De Paola, è stata avvertita solo dai sismografi.

Il sisma, registrato alle 16.45, ha avuto come epicentro Montefalcone di Val Fortore. La profondità è stata rilevata a undici chilometri sotto terra. Dopo quella del pomeriggio, difficilmente avvertibile dalla popolazione, almeno fino alla tarda serata non si sono registrate altre scosse.il mattino