Protezione Civile Regione Campania domenica con le piogge

0

Niente bagni domani fra la Costa d’ Amalfi e Sorrento per i lettori di Positanonews . La Protezione civile della Regione Campania, rende noto che un peggioramento delle condizioni meteorologiche interesserà la regione a partire dalle 8 di domani mattina e per le 24 ore successive, con piogge e temporali, localmente anche di forte intensità. Il Centro funzionale ha emanato un avviso di criticità idrogeologica moderata (corrispondente al livello nazionale “arancione”) per l’impatto che tali fenomeni potranno avere sul territorio). Le precipitazioni, anche se di breve durata, potranno infatti assumere i caratteri di temporali in alcune aree del territoio e, in particolare, nelle zone interne. La Protezione civile “raccomanda alle autorità competenti di porre in essere le misure necessarie a prevenire e contrastare i fenomeni”. La Sala operativa della protezione civile regionale ha già attivato, in stretto raccordo con l’assessore delegato, Edoardo Cosenza, i tecnici regionali competenti.

Niente bagni domani fra la Costa d' Amalfi e Sorrento per i lettori di Positanonews . La Protezione civile della Regione Campania, rende noto che un peggioramento delle condizioni meteorologiche interesserà la regione a partire dalle 8 di domani mattina e per le 24 ore successive, con piogge e temporali, localmente anche di forte intensità. Il Centro funzionale ha emanato un avviso di criticità idrogeologica moderata (corrispondente al livello nazionale “arancione”) per l’impatto che tali fenomeni potranno avere sul territorio). Le precipitazioni, anche se di breve durata, potranno infatti assumere i caratteri di temporali in alcune aree del territoio e, in particolare, nelle zone interne. La Protezione civile “raccomanda alle autorità competenti di porre in essere le misure necessarie a prevenire e contrastare i fenomeni”. La Sala operativa della protezione civile regionale ha già attivato, in stretto raccordo con l’assessore delegato, Edoardo Cosenza, i tecnici regionali competenti.