Rifiuti a Tordigliano. Il Sindaco di Positano De Lucia: “Il sindaco di Vico Equense ci ha assicurato suo intervento”

0

Positano, Costiera amalfitana. I rifiuti a Tordigliano, nel territorio di Vico Equense, di cui abbiamo parlato in Penisola Sorrentina news (clicca qui per leggere l’articolo), saranno rimossi. A dircelo è il sindaco di Positano Michele De Lucia, che si è interessato perchè quel tratto è la porta di ingresso, da Piano di Sorrento e dalla direttrice dell’autostrada più vicina, che è Castellammare di Stabia, della Costa d’Amalfi. “Il sindaco di Vico Equense Gennaro Cinque ci ha assicurato suo intervento – ha detto il sindaco De Lucia a Positanonews – se vi sono problemi interverremo noi per pulire l’area”. Questo fermo restando le responsabilità dei privati che depositano i rifiuti per strada e dell’Anas che è l’ente proprietario della Strada Statale Amalfitana 163 abbandonata a se stessa. Il sindaco ci ha poi riferito che si sta intervenendo presso il Consorzio Salerno, Consorzio i cui dipendenti sono spesso in agitazione sindacale,  per la raccolta dei rifiuti che i cittadini , come hanno segnalato a Positanonews, non vengono sempre raccolti tempestivamente lungo la strada.

Positano, Costiera amalfitana. I rifiuti a Tordigliano, nel territorio di Vico Equense, di cui abbiamo parlato in Penisola Sorrentina news (clicca qui per leggere l'articolo), saranno rimossi. A dircelo è il sindaco di Positano Michele De Lucia, che si è interessato perchè quel tratto è la porta di ingresso, da Piano di Sorrento e dalla direttrice dell'autostrada più vicina, che è Castellammare di Stabia, della Costa d'Amalfi. "Il sindaco di Vico Equense Gennaro Cinque ci ha assicurato suo intervento – ha detto il sindaco De Lucia a Positanonews – se vi sono problemi interverremo noi per pulire l'area". Questo fermo restando le responsabilità dei privati che depositano i rifiuti per strada e dell'Anas che è l'ente proprietario della Strada Statale Amalfitana 163 abbandonata a se stessa. Il sindaco ci ha poi riferito che si sta intervenendo presso il Consorzio Salerno, Consorzio i cui dipendenti sono spesso in agitazione sindacale,  per la raccolta dei rifiuti che i cittadini , come hanno segnalato a Positanonews, non vengono sempre raccolti tempestivamente lungo la strada.