TUFFI DAL FIORDO DI FURORE, RIVINCE PER LA SESTA VOLTA ORLANDO DUQUE. INTERVISTA E TUFFI VIDEO

0

Sotto video intervista del direttore e video di Lucio Esposito dei tuffi. Dalla Colombia con Furore  Rivince per la sesta volta consecutiva Orlando Duque Gary Hunt ci ha provato , ma purtroppo ha subito un incidente, come abbiamo già scritto, per fortuna non grave (Leggi qui articolo o in news Costiera amalfitana  ) . Vince dunque Duque con 401,70 punti a seguire Gary Hunt con un punteggio di 388,85 e Steven Lobue con 382,05. E’ stata una grande giornata di sport in Costiera amalfitana,  seguita da Positanonews con la sua redazione,  con Quattordici campioni da tutto il mondo per conquistare il titolo di campione del Marmeeting. Trovando il coraggio di lanciarsi dal Fiordo di Furore – dall’altezza di 28 metri – per il tuffo vincente. Questa mattina c’era anche un italiano  il giovane Alessandro De Rose, 21 anni, alla prima esperienza dal trampolino naturale della Costiera Amalfitana secondo, al mondo, soltanto alle celebri rocce di Acapulco, arrivato al settimo posto. Soddisfatto   Oreste Varese, manager sportivo e direttore del Marmeeting  . Tre le prove giudicate da una giuria di arbitri internazionali composta da Marco Valerio Polazzo, Renato Rosi, Caludio De Miro, Gustavo Zandanel e Markus Stuppner. Incontrastato dunque  Orlando Duque, il colombiano che vive alle Hawai, plurititolato: nove volte campione del mondo e due record che lo hanno fatto entrare nel Guinness. Bene anche il  messicano Jonathan Paredes e all’ucraino Anatoly Shabotenko. Per l’inglese Gary Hunt invece una giornata da dimenticare in costa d’ Amalfi, il tuffo è finito con la testa facendolo andare in ospedale. 

Questa specialità consiste in tuffi da altezze comprese tra i 23 e i 28 mt. per gli uomini e tra i 18 e i 23 mt. per le donne. La partenza, dove è possibile, ha origine direttamente dalle rocce, altrimenti avviene da una piccola piattaforma installata in un posto naturale come in questa manifestazione che vede gli atleti lanciarsi dal ponte del Fiordo di Furore da un’altezza di 28 mt. Dopo la partenza i tuffatori hanno 3 sec. circa di volo per coordinare i loro movimenti prima dell’ingresso in acqua che avviene alla velocità di 100 Km/h. CLICCARE NELL’IMMAGINE PER VEDERE I VIDEO 

 0:18

FURORE. MARMEETING 2014. TUFFI DALLE GRANDI ALTEZZE

2 visualizzazioni
 
2 ore fa

 

 2:49

FURORE. MARMEETING 2014. TUFFI DALLE GRANDI ALTEZZE

5 visualizzazioni
 
2 ore fa

 0:16

FURORE. MARMEETING 2014. TUFFI DALLE GRANDI ALTEZZE

4 visualizzazioni
 
2 ore fa

 

 3:02

FURORE. MARMEETING 2014. TUFFI DALLE GRANDI ALTEZZE

5 visualizzazioni
 
2 ore fa

 

 1:16

FURORE. MARMEETING 2014. TUFFI DALLE GRANDI ALTEZZE

1 visualizzazione
 
2 ore fa

 

 4:01

FURORE. MARMEETING 2014. TUFFI DALLE GRANDI ALTEZZE

6 visualizzazioni
 
2 ore fa

 

 7:46

FURORE. MARMEETING 2014. TUFFI DALLE GRANDI ALTEZZE

3 visualizzazioni
 
2 ore fa

 

 1:03

FURORE. MARMEETING 2014. TUFFI DALLE GRANDI ALTEZZE

9 visualizzazioni
 
3 ore fa

 1:09

FURORE. MARMEETING 2014. TUFFI DALLE GRANDI ALTEZZE

3 visualizzazioni
 
3 ore fa

 

 0:59

FURORE. MARMEETING 2014. TUFFI DALLE GRANDI ALTEZZE

2 visualizzazioni
 
3 ore fa

 

 0:53

FURORE. MARMEETING 2014. TUFFI DALLE GRANDI ALTEZZE

Nessuna visualizzazione
 
3 ore fa

 

 0:29

FURORE. MARMEETING 2014. TUFFI DALLE GRANDI ALTEZZE

Nessuna visualizzazione
 
3 ore fa

 

 0:43

FURORE. MARMEETING 2014. TUFFI DALLE GRANDI ALTEZZE

5 visualizzazioni
 
4 ore fa

 

 0:36

FURORE. MARMEETING 2014. TUFFI DALLE GRANDI ALTEZZE

2 visualizzazioni
 
4 ore fa

 0:15

FURORE. MARMEETING 2014. TUFFI DALLE GRANDI ALTEZZE

Nessuna visualizzazione
 
4 ore fa

 

 0:52

Marmeeting 2014 tuffi dalle grandi altezze Furore

1 visualizzazione
 
4 ore fa

 

 

4/13 LUGLIO – Visite guidate, Itinerari Trekking 

Università Popolare Terra Furoris
per info:info@universitapopolareterrafuroris.it

5 LUGLIO –2°MEMORIAL MARINA SESSA TROIANO
traversata Praiano Furore ore 9.00 partenza da Marina di Praia

6 LUGLIO –MEDITERRANEAN CUP HIGH DIVING CHAMPIONSHIP 2014 
ore 10.00 Fiordo di Furore

13 LUGLIO – TERRA FURORIS ACQUA TRAIL
ore 10.00 partenza da Agerola
per info: giovanni-acampora@virgilio.it

 

Sotto video intervista del direttore e video di Lucio Esposito dei tuffi. Dalla Colombia con Furore  Rivince per la sesta volta consecutiva Orlando Duque Gary Hunt ci ha provato , ma purtroppo ha subito un incidente, come abbiamo già scritto, per fortuna non grave (Leggi qui articolo o in news Costiera amalfitana  ) . Vince dunque Duque con 401,70 punti a seguire Gary Hunt con un punteggio di 388,85 e Steven Lobue con 382,05. E' stata una grande giornata di sport in Costiera amalfitana,  seguita da Positanonews con la sua redazione,  con Quattordici campioni da tutto il mondo per conquistare il titolo di campione del Marmeeting. Trovando il coraggio di lanciarsi dal Fiordo di Furore – dall'altezza di 28 metri – per il tuffo vincente. Questa mattina c'era anche un italiano  il giovane Alessandro De Rose, 21 anni, alla prima esperienza dal trampolino naturale della Costiera Amalfitana secondo, al mondo, soltanto alle celebri rocce di Acapulco, arrivato al settimo posto. Soddisfatto   Oreste Varese, manager sportivo e direttore del Marmeeting  . Tre le prove giudicate da una giuria di arbitri internazionali composta da Marco Valerio Polazzo, Renato Rosi, Caludio De Miro, Gustavo Zandanel e Markus Stuppner. Incontrastato dunque  Orlando Duque, il colombiano che vive alle Hawai, plurititolato: nove volte campione del mondo e due record che lo hanno fatto entrare nel Guinness. Bene anche il  messicano Jonathan Paredes e all'ucraino Anatoly Shabotenko. Per l'inglese Gary Hunt invece una giornata da dimenticare in costa d' Amalfi, il tuffo è finito con la testa facendolo andare in ospedale. 

Questa specialità consiste in tuffi da altezze comprese tra i 23 e i 28 mt. per gli uomini e tra i 18 e i 23 mt. per le donne. La partenza, dove è possibile, ha origine direttamente dalle rocce, altrimenti avviene da una piccola piattaforma installata in un posto naturale come in questa manifestazione che vede gli atleti lanciarsi dal ponte del Fiordo di Furore da un’altezza di 28 mt. Dopo la partenza i tuffatori hanno 3 sec. circa di volo per coordinare i loro movimenti prima dell’ingresso in acqua che avviene alla velocità di 100 Km/h. CLICCARE NELL'IMMAGINE PER VEDERE I VIDEO 

 

 

4/13 LUGLIO – Visite guidate, Itinerari Trekking 

  • 5 LUGLIO –2°MEMORIAL MARINA SESSA TROIANO
    traversata Praiano Furore ore 9.00 partenza da Marina di Praia
  • 6 LUGLIO –MEDITERRANEAN CUP HIGH DIVING CHAMPIONSHIP 2014 
    ore 10.00 Fiordo di Furore

 

MAR2014InvitoWeb