Il 7 luglio Benito Ruggiero e i Murattori portano a Taranto “L’invenzione emotiva”, giovedì 4 attesa per la premiazione

0

Giorni d’attesa e preparativi per l’autore positanese Benito Ruggiero e La Compagnia Teatrale “I Murattori” impegnati in un progetto che questa volta li porterà a Taranto. Il romanzo “L’invenzione emotiva”, edito da Edizioni Positanonews, si prepara infatti a festeggiare un anno dalla sua pubblicazione con un doppio appuntamento molto speciale. Lunedì 7 luglio 2014 alle ore 19:00 Benito Ruggiero e i Murattori Enzo De Lucia, Vito Mascolo, Giovanna Parlato, Marta Strazzoso guidati da Gian Maria Talamo saranno infatti ospiti della Libreria Gilgamesh nel centro di Taranto per un incontro dedicato a “L’invenzione emotiva”. Organizzatrice dell’evento sarà Lucrezia Maggi, presidente di Associazione Culturale “Le Muse Project”, scrittrice tarantina impegnata nella difesa dei diritti dei pazienti coinvolti in casi di malasanità (ricordiamo il suo pamphlet “Prima che il tempo ne cancelli le orme”, Print Me Edizioni, 2013)”. La Book-performance della compagnia teatrale di Positano, vedrà relatore la Dott.ssa Sara Montorsi, psicologa, che analizzerà gli aspetti autobiografici di questo romanzo con l’autore e si terrà presso la Libreria Gilgamesh, situata in via Oberdan, 45, alle ore 19:00.

Giovedì 4 luglio 2014 alle ore 18:00 presso la Sala Conferenze I.I.S.S. Augusto Righi si terrà invece l’assegnazione del Premio Letterario Nazionale “Una Piccola Poesia” Città di Taranto, che vede tra i finalisti in attesa di verdetto nella categoria “Libri editi” il romanzo di Ruggiero. La giuria di questa 8^ Edizione, organizzata dall’Associazione Culturale “Le Muse Project” avrà come Presidente di Giuria lo scrittore Cosimo Argentina – autore edito da Marsilio, Fandango e Minumun Fax (citiamo “Per sempre carnivori”, 2013) e di recente ospitato sulle pagine della rivista lettararia “GRANTA” – e sarà composta da Mario Calzolaro (poeta), Maria Cardone (fotografa, editor), Luciano Nuzzo (direttore editoriale Print Me Edizioni), Angela Greco (poetessa) e Silvana Pasanisi (poetessa, curatrice di collana della Casa Editrice “Il Papavero”).

Non ci resta che attendere questi appuntamenti complimentandoci con tutti loro e con i componenti dei Murattori in particolare arrivati non solo a portare sempre un importante aiuto e attenzione verso la cultura e il teatro – in particolare fra i giovani e i ragazzi, ma anche ad accompagnare il nome di Positano accanto riconoscimenti di livello nazionale.

La pagina dell’evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/1468246056753677/?fref=ts

L’invenzione emotiva: https://www.facebook.com/benitoruggierolibriinvenzioneemotiva?fref=ts

La compagnia teatrale “I Murattori”:https://www.facebook.com/murattori?fref=tsGiorni d’attesa e preparativi per l’autore positanese Benito Ruggiero e La Compagnia Teatrale “I Murattori” impegnati in un progetto che questa volta li porterà a Taranto. Il romanzo “L’invenzione emotiva”, edito da Edizioni Positanonews, si prepara infatti a festeggiare un anno dalla sua pubblicazione con un doppio appuntamento molto speciale. Lunedì 7 luglio 2014 alle ore 19:00 Benito Ruggiero e i Murattori Enzo De Lucia, Vito Mascolo, Giovanna Parlato, Marta Strazzoso guidati da Gian Maria Talamo saranno infatti ospiti della Libreria Gilgamesh nel centro di Taranto per un incontro dedicato a “L’invenzione emotiva”. Organizzatrice dell’evento sarà Lucrezia Maggi, presidente di Associazione Culturale “Le Muse Project”, scrittrice tarantina impegnata nella difesa dei diritti dei pazienti coinvolti in casi di malasanità (ricordiamo il suo pamphlet “Prima che il tempo ne cancelli le orme”, Print Me Edizioni, 2013)”. La Book-performance della compagnia teatrale di Positano, vedrà relatore la Dott.ssa Sara Montorsi, psicologa, che analizzerà gli aspetti autobiografici di questo romanzo con l’autore e si terrà presso la Libreria Gilgamesh, situata in via Oberdan, 45, alle ore 19:00.

Giovedì 4 luglio 2014 alle ore 18:00 presso la Sala Conferenze I.I.S.S. Augusto Righi si terrà invece l’assegnazione del Premio Letterario Nazionale “Una Piccola Poesia” Città di Taranto, che vede tra i finalisti in attesa di verdetto nella categoria “Libri editi” il romanzo di Ruggiero. La giuria di questa 8^ Edizione, organizzata dall’Associazione Culturale “Le Muse Project” avrà come Presidente di Giuria lo scrittore Cosimo Argentina – autore edito da Marsilio, Fandango e Minumun Fax (citiamo “Per sempre carnivori”, 2013) e di recente ospitato sulle pagine della rivista lettararia “GRANTA” – e sarà composta da Mario Calzolaro (poeta), Maria Cardone (fotografa, editor), Luciano Nuzzo (direttore editoriale Print Me Edizioni), Angela Greco (poetessa) e Silvana Pasanisi (poetessa, curatrice di collana della Casa Editrice “Il Papavero”).

Non ci resta che attendere questi appuntamenti complimentandoci con tutti loro e con i componenti dei Murattori in particolare arrivati non solo a portare sempre un importante aiuto e attenzione verso la cultura e il teatro – in particolare fra i giovani e i ragazzi, ma anche ad accompagnare il nome di Positano accanto riconoscimenti di livello nazionale.

La pagina dell’evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/1468246056753677/?fref=ts

L’invenzione emotiva: https://www.facebook.com/benitoruggierolibriinvenzioneemotiva?fref=ts

La compagnia teatrale “I Murattori”:https://www.facebook.com/murattori?fref=ts