Minori premio Comune Trasparente

0

Si è svolto a Napoli, venerdì 27 giugno scorso, il Forum per il ventesimo anniversario dell’ASMEZ. Alla presenza delle autorità nazionali e regionali e degli organi di stampa, il Comune di Minori è stato premiato con il titolo di “Comune TrasparEnte”, per la facilità d’accesso di cittadini e utenti ai dati prodotti dalla pubblica amministrazione. Il premio rappresenta un riconoscimento tributato ai soggetti istituzionali che significativamente innovano e si rinnovano. La motivazione del premio assegnato a Minori chiariscono che appunto che la trasparenza e la legalità dell’attività dell’ente, e la conseguente valutazione del suo operato, rappresentano strumenti di partecipazione democratica posti a disposizione dei cittadini e delle imprese. Nel suo intervento di ringraziamento il sindaco Andrea Reale ha espresso apprezzamento e riconoscenza per il lavoro di quanti hanno reso possibile questo importante risultato: i responsabili di servizio, il personale tutto, gli amministratori che si sono succeduti in questi anni e soprattutto la segretaria, dottoressa Lucia La Rocca«imprescindibile garante della legittimità e della correttezza procedurale dell’operato dell’ente» ha sottolineato con orgoglio Reale

Si è svolto a Napoli, venerdì 27 giugno scorso, il Forum per il ventesimo anniversario dell'ASMEZ. Alla presenza delle autorità nazionali e regionali e degli organi di stampa, il Comune di Minori è stato premiato con il titolo di "Comune TrasparEnte", per la facilità d'accesso di cittadini e utenti ai dati prodotti dalla pubblica amministrazione. Il premio rappresenta un riconoscimento tributato ai soggetti istituzionali che significativamente innovano e si rinnovano. La motivazione del premio assegnato a Minori chiariscono che appunto che la trasparenza e la legalità dell'attività dell'ente, e la conseguente valutazione del suo operato, rappresentano strumenti di partecipazione democratica posti a disposizione dei cittadini e delle imprese. Nel suo intervento di ringraziamento il sindaco Andrea Reale ha espresso apprezzamento e riconoscenza per il lavoro di quanti hanno reso possibile questo importante risultato: i responsabili di servizio, il personale tutto, gli amministratori che si sono succeduti in questi anni e soprattutto la segretaria, dottoressa Lucia La Rocca«imprescindibile garante della legittimità e della correttezza procedurale dell'operato dell'ente» ha sottolineato con orgoglio Reale