Nella stazione di Sorrento novità in vista

0

Una sala d’aspetto e nuovi servizi igienici

 

SORRENTO – E’ di queste ore la notizia che la stazione della Circumvesuviana di Sorrento  sarà presto adeguata con standard più elevati per offrire sempre nuovi confort ai viaggiatori sempre più stressati dai disagi a cui li sottopone la stessa azienda di trasporto pubblico su ferro.

 Si  prevede la realizzazione di una sala d’aspetto con un area destinata a deposito bagagli e nuovi servizi igienici, inoltre l’area sarà dotata di connessione wi-fi e servizi utili per ricaricare le batterie dei cellulari. Tutto questo sarà reso possibile grazie ad un progetto dell’amministrazione cittadina guidata da Giuseppe Cuomo, che ha individuato in un locale di circa sessanta metri quadrati, adiacente un uscita secondaria della stazione stessa, l’area idonea per realizzare il tutto. Già dal alcuni mesi, il governo civico ha avviato l’iter necessario al fine di ottenere la locazione dell’ immobile da parte della ferrovia, e pare che si sia giunti ad una svolta, per il si definitivo mancherebbero solo alcune clausole da mettere a punto, poi finalmente si potrà dare inizio a questo progetto. Tutto questo, a detta del vice sindaco della città del Tasso Giuseppe Stinga, rientrerebbe in una azione di riqualificazione di tutta Piazza Giovanbattista de Curtis ove sorge lo scalo ferroviario sorrentino, infatti sarà una cosa che riguarderà anche i numerosi vettori che fanno scalo proprio li. L’amministrazione comunale ha varato nei giorni scorsi una ordinanza ad hoc che prevede la numerazione degli stalli presenti sulla piazza destinati alle diverse aziende di trasporto pubblico su gomma che usufruiscono del piazzale come punto di carico e scarico passeggeri, in modo da razionalizzare gli spazi e renderli fruibili in maniera ordinata.

 

    Foto di Rosario Criscuolo

 

GIUSEPPE SPASIANO

 

Una sala d’aspetto e nuovi servizi igienici

 

SORRENTO – E’ di queste ore la notizia che la stazione della Circumvesuviana di Sorrento  sarà presto adeguata con standard più elevati per offrire sempre nuovi confort ai viaggiatori sempre più stressati dai disagi a cui li sottopone la stessa azienda di trasporto pubblico su ferro.

 Si  prevede la realizzazione di una sala d’aspetto con un area destinata a deposito bagagli e nuovi servizi igienici, inoltre l’area sarà dotata di connessione wi-fi e servizi utili per ricaricare le batterie dei cellulari. Tutto questo sarà reso possibile grazie ad un progetto dell’amministrazione cittadina guidata da Giuseppe Cuomo, che ha individuato in un locale di circa sessanta metri quadrati, adiacente un uscita secondaria della stazione stessa, l’area idonea per realizzare il tutto. Già dal alcuni mesi, il governo civico ha avviato l’iter necessario al fine di ottenere la locazione dell’ immobile da parte della ferrovia, e pare che si sia giunti ad una svolta, per il si definitivo mancherebbero solo alcune clausole da mettere a punto, poi finalmente si potrà dare inizio a questo progetto. Tutto questo, a detta del vice sindaco della città del Tasso Giuseppe Stinga, rientrerebbe in una azione di riqualificazione di tutta Piazza Giovanbattista de Curtis ove sorge lo scalo ferroviario sorrentino, infatti sarà una cosa che riguarderà anche i numerosi vettori che fanno scalo proprio li. L’amministrazione comunale ha varato nei giorni scorsi una ordinanza ad hoc che prevede la numerazione degli stalli presenti sulla piazza destinati alle diverse aziende di trasporto pubblico su gomma che usufruiscono del piazzale come punto di carico e scarico passeggeri, in modo da razionalizzare gli spazi e renderli fruibili in maniera ordinata.

 

    Foto di Rosario Criscuolo

 

GIUSEPPE SPASIANO