Michu l’attaccante dello Swansea ad un passo dal Napoli

0

Il Napoli sta trattando Michu. L’attaccante dello Swansea, che potrebbe raggiungere le rive del golfo alla corte di Benitez se le due parti troveranno l’accordo.

Miki De lucia per Positanonews

Ci sarebbe già un accordo di massima tra le due società che recentemente si sono sfidate in Europa League. Un doppio confronto che l’attaccante spagnolo saltò per infortunio. Adesso, però, Michu sta bene e Benitez lo avrebbe indicato come vice-Higuain.E’ questo, infatti, quello che cerca il Napoli e tutto lascia pensare che il possibile arrivo di Michu darebbe il via libera alla partenza di Zapata. L’attaccante colombiano dovrebbe essere girato in prestito perché in fondo non ha convinto Benitez. L’allenatore spagnolo ha fatto capire a De Laurentiis che se si vuole essere competitivi su più fronti bisogna migliorare le alternative ai titolari. Michu è ritenuto pronto da Benitez per ricoprire il ruolo di vice-Higuain. Un attaccante diverso rispetto al Pipita, forte fisicamente e bravo anche di testa che all’occorrenza potrebbe essere utilizzato anche al fianco dell’argentino. Non è tutto, perchè il Napoli cerca anche un sostituto di Pandev ormai destinato a lasciare l’azzurro. Il club partenopeo ha dato mandato al suo agente di trovare una soluzione e in questa ottica si sono già mossi due club, uno turco e l’altro russo, per acquistare il cartellino dell’attaccante macedone. Il Napoli ha già deciso su chi puntare: Perisic. Il croato è un elemento polivalente che può ricoprire tutti i ruoli sulla trequarti e all’occorrenza giocare anche da centrocampista. Un jolly che sarebbe molto utile a Benitez. Il Wolsfburg, proprietario del cartellino, chiede 10 milioni di euro per Perisic, il Napoli spera di portarlo a casa per 7 anche se le prestazioni al Mondiale in Brasile del calciatore fanno alzare l’asticella. Il suo agente ha già espresso il gradimento per la soluzione Napoli. La trattativa potrebbe entrare nel vivo subito dopo la fine dell’esperienza Mondiale della nazionale croata, anche se c’è da battere la concorrenza di altri club della Premier League. Il presidente De Laurentiis non ha fretta, anche se l’idea sarebbe quella di chiudere l’affare prima dell’inizio del ritiro fissato per la metà di luglio a Dimaro. Michu e Perisic, il Napoli si rifà… la panchina. Una panchina di lusso.

fonte.metropolisweb.it

Il Napoli sta trattando Michu. L’attaccante dello Swansea, che potrebbe raggiungere le rive del golfo alla corte di Benitez se le due parti troveranno l'accordo.

Miki De lucia per Positanonews

Ci sarebbe già un accordo di massima tra le due società che recentemente si sono sfidate in Europa League. Un doppio confronto che l’attaccante spagnolo saltò per infortunio. Adesso, però, Michu sta bene e Benitez lo avrebbe indicato come vice-Higuain.E' questo, infatti, quello che cerca il Napoli e tutto lascia pensare che il possibile arrivo di Michu darebbe il via libera alla partenza di Zapata. L’attaccante colombiano dovrebbe essere girato in prestito perché in fondo non ha convinto Benitez. L’allenatore spagnolo ha fatto capire a De Laurentiis che se si vuole essere competitivi su più fronti bisogna migliorare le alternative ai titolari. Michu è ritenuto pronto da Benitez per ricoprire il ruolo di vice-Higuain. Un attaccante diverso rispetto al Pipita, forte fisicamente e bravo anche di testa che all’occorrenza potrebbe essere utilizzato anche al fianco dell’argentino. Non è tutto, perchè il Napoli cerca anche un sostituto di Pandev ormai destinato a lasciare l’azzurro. Il club partenopeo ha dato mandato al suo agente di trovare una soluzione e in questa ottica si sono già mossi due club, uno turco e l’altro russo, per acquistare il cartellino dell’attaccante macedone. Il Napoli ha già deciso su chi puntare: Perisic. Il croato è un elemento polivalente che può ricoprire tutti i ruoli sulla trequarti e all’occorrenza giocare anche da centrocampista. Un jolly che sarebbe molto utile a Benitez. Il Wolsfburg, proprietario del cartellino, chiede 10 milioni di euro per Perisic, il Napoli spera di portarlo a casa per 7 anche se le prestazioni al Mondiale in Brasile del calciatore fanno alzare l’asticella. Il suo agente ha già espresso il gradimento per la soluzione Napoli. La trattativa potrebbe entrare nel vivo subito dopo la fine dell’esperienza Mondiale della nazionale croata, anche se c’è da battere la concorrenza di altri club della Premier League. Il presidente De Laurentiis non ha fretta, anche se l’idea sarebbe quella di chiudere l’affare prima dell’inizio del ritiro fissato per la metà di luglio a Dimaro. Michu e Perisic, il Napoli si rifà… la panchina. Una panchina di lusso.

fonte.metropolisweb.it

Lascia una risposta