Riceviamo una lettera aperta ai politici di minori ed ai minoresi

0

Riceviamo e pubblichiamo

Carissimo direttore, è da tanto tempo che non vi scrivo perchè da prima delle elezioni e dopo si è creato un clima a Minori troppo teso. Sono anche successe cose spiacevoli per la democrazia e per il rispetto tra i cittadini. Anche io sono stato offeso e attaccato per le mie denunce fatte contro Reale e la sua amministrazione, forse devo ammettere che a volte ci sono andato giù pesantemente ma – per onor del vero – credo che un primo cittadino debba essere sopra le parti e debba essere di esempio per tutti i suoi concittadini e secondo me Reale questo non l’ha fatto. Ma ora è il tempo di cambiar pagina e di riportare in primo piano il bene di Minori e dei suoi cittadini. come dico sempre, io non sono uomo politico e non faccio parte di nessun partito, voglio solo che Minori rinasca in tutto. Io penso che Minori abbia tutte le potenzialità per rinascere e confrontarsi con tutti i paesi della costiera amalfitana. A Minori abbiamo tutto: mare, spiagge, lungomare. Abbiamo la Villa romana, l’agricoltura con i fantastici limoneti, abbiamo la pesca da riattivare, abbiamo le nostre bellizze zona alte con le loro camminare per i turisti ed abbiamo la nostra bellissima Basilica. Insomma, abbiamo tutto per essere competitivi con tutti, ma non riusciamo per nostri demeriti a competere. Come detto, abbiamo tutto ma non siamo ancora in grado di sfruttare quello che Dio ci ha donato, facendo in modo di dar risalto a Minori e così facendo portare lavoro e nuova linfa al paese. Ora spero e chiedo a Reale con Via Nova di governare bene e di non pensare a nessun interesse personale dato che ha avuto un’affermazione schiacciante. Chiedo anche a Fulvio Mormile di fare un’opposizione giusta e corretta, non con l’odio verso la nuova giunta. A Proto chiedo gli non mettere in prima linea i 5 stelle ma di occuparsi dei problemi di Minori perchè i 5 stelle con Minori non c’entrano niente. E ad Antonio di fare una buona opposizione. Spero anche che tutte le belle cose dette dai palchi vengano messe atto prima da Reale come sindaco, poi dai consiglieri come opposizione, cercate di far rinascere questo paese in tutto. Barbarossa vigilerà e se sarà il caso denuncerà sempre tutto ed andrà sempre contro chi vuole comandare solo per i propri interessi a danno dei più poveri e indifesi, combatterà sempre la corruzione e di corruzione ultimamente in Italia ce n’è troppa ed il mal governo. (Barbarossa per Minori)

Riceviamo e pubblichiamo

Carissimo direttore, è da tanto tempo che non vi scrivo perchè da prima delle elezioni e dopo si è creato un clima a Minori troppo teso. Sono anche successe cose spiacevoli per la democrazia e per il rispetto tra i cittadini. Anche io sono stato offeso e attaccato per le mie denunce fatte contro Reale e la sua amministrazione, forse devo ammettere che a volte ci sono andato giù pesantemente ma – per onor del vero – credo che un primo cittadino debba essere sopra le parti e debba essere di esempio per tutti i suoi concittadini e secondo me Reale questo non l'ha fatto. Ma ora è il tempo di cambiar pagina e di riportare in primo piano il bene di Minori e dei suoi cittadini. come dico sempre, io non sono uomo politico e non faccio parte di nessun partito, voglio solo che Minori rinasca in tutto. Io penso che Minori abbia tutte le potenzialità per rinascere e confrontarsi con tutti i paesi della costiera amalfitana. A Minori abbiamo tutto: mare, spiagge, lungomare. Abbiamo la Villa romana, l'agricoltura con i fantastici limoneti, abbiamo la pesca da riattivare, abbiamo le nostre bellizze zona alte con le loro camminare per i turisti ed abbiamo la nostra bellissima Basilica. Insomma, abbiamo tutto per essere competitivi con tutti, ma non riusciamo per nostri demeriti a competere. Come detto, abbiamo tutto ma non siamo ancora in grado di sfruttare quello che Dio ci ha donato, facendo in modo di dar risalto a Minori e così facendo portare lavoro e nuova linfa al paese. Ora spero e chiedo a Reale con Via Nova di governare bene e di non pensare a nessun interesse personale dato che ha avuto un'affermazione schiacciante. Chiedo anche a Fulvio Mormile di fare un'opposizione giusta e corretta, non con l'odio verso la nuova giunta. A Proto chiedo gli non mettere in prima linea i 5 stelle ma di occuparsi dei problemi di Minori perchè i 5 stelle con Minori non c'entrano niente. E ad Antonio di fare una buona opposizione. Spero anche che tutte le belle cose dette dai palchi vengano messe atto prima da Reale come sindaco, poi dai consiglieri come opposizione, cercate di far rinascere questo paese in tutto. Barbarossa vigilerà e se sarà il caso denuncerà sempre tutto ed andrà sempre contro chi vuole comandare solo per i propri interessi a danno dei più poveri e indifesi, combatterà sempre la corruzione e di corruzione ultimamente in Italia ce n'è troppa ed il mal governo. (Barbarossa per Minori)