City seeghting da Amalfi a Sorrento, i titolari di Taxi si alleano: “Vogliamo chiarezza”

0

Sul cartaceo in edicola in penisola sorrentina e costiera amalfitana il servizio di Positanonews. E’ guerra contro i City Seeghting da parte dei titolari di Taxi da Amalfi a Sorrento. Tante le contestazioni, dalla bigliettazione alle corse che non rispettano il doppio senso. Intanto gli autobus rossi in Costiera sono sempre più numerosi. “Vogliamo chiarezza – dice Di Gennaro, leader sindacalista dei tassisti – vorremmo sapere che tipo di autorizzazioni hanno, se fanno servizi di linea e quant’altro che nessuno ci dice, chiediamo alle province di Napoli e Salerno e alla Regione Campania visto che i comuni non ci aiutano”. 

Sul cartaceo in edicola in penisola sorrentina e costiera amalfitana il servizio di Positanonews. E' guerra contro i City Seeghting da parte dei titolari di Taxi da Amalfi a Sorrento. Tante le contestazioni, dalla bigliettazione alle corse che non rispettano il doppio senso. Intanto gli autobus rossi in Costiera sono sempre più numerosi. "Vogliamo chiarezza – dice Di Gennaro, leader sindacalista dei tassisti – vorremmo sapere che tipo di autorizzazioni hanno, se fanno servizi di linea e quant'altro che nessuno ci dice, chiediamo alle province di Napoli e Salerno e alla Regione Campania visto che i comuni non ci aiutano".