LEONARDO DI CAPRIO: CAPRICCI MONDIALI!

0

inserito Nunzia Marina Bozza

Leonardo Di Caprio fa sempre il suo meglio per presentarsi in pubblico con un basso profilo, niente magniloquenze ed esagerazioni. E’ stato esattamente quanto accaduto per l’apertura dei mondiali in Brasile, dove Di Caprio era presente in occasione della cerimonia di apertura delle manifestazione e la prima partita del Brasile nella competizione (più volte è stato inquadrato mentre assisteva alla partita di Neymar e compagni). Ma nonostante la stagione non sia esattamente quella estiva, per quanto in pratica, in Brasile sia estate tutto l’anno, Di Caprio non ha deciso di permanere in albergo, come chiunque avrebbe potuto immaginare, bensì ha deciso di noleggiare un mega yacht, tra i cinque più grandi al mondo: è volato così da Sao Paulo a Rio De Janeiro per imbarcarsi sul Topaz, il lussuoso yacht da circa 400 piedi, di proprietà del presidente del Manchester City. Di Caprio e la delusione per l’Oscar perduto L’attore sembra non aver in alcun modo sofferto la delusione dell’ennesimo Oscar mancato alla cerimonia del marzo scorso, a differenza di come il web si sia divertito a prenderlo in giro di recente, con grafiche e fotomontaggi che avrebbero evidenziato come in realtà Di Caprio abbia decisamente mal digerito la statuetta soffiatagli da sotto al naso all’ultimo minuto da Matthew McCounaghey. Riguardo il suo tenore di vita e la sua voglia di divertirsi però, pare che a conti fatti Di Caprio non abbia subito ripercussione alcuna rispetto alla beffa professionale, se non altro perché tutto il mondo continua a ritenerlo il più talentuoso degli attori in circolazione.

inserito Nunzia Marina Bozza

Leonardo Di Caprio fa sempre il suo meglio per presentarsi in pubblico con un basso profilo, niente magniloquenze ed esagerazioni. E’ stato esattamente quanto accaduto per l’apertura dei mondiali in Brasile, dove Di Caprio era presente in occasione della cerimonia di apertura delle manifestazione e la prima partita del Brasile nella competizione (più volte è stato inquadrato mentre assisteva alla partita di Neymar e compagni). Ma nonostante la stagione non sia esattamente quella estiva, per quanto in pratica, in Brasile sia estate tutto l’anno, Di Caprio non ha deciso di permanere in albergo, come chiunque avrebbe potuto immaginare, bensì ha deciso di noleggiare un mega yacht, tra i cinque più grandi al mondo: è volato così da Sao Paulo a Rio De Janeiro per imbarcarsi sul Topaz, il lussuoso yacht da circa 400 piedi, di proprietà del presidente del Manchester City. Di Caprio e la delusione per l’Oscar perduto L’attore sembra non aver in alcun modo sofferto la delusione dell’ennesimo Oscar mancato alla cerimonia del marzo scorso, a differenza di come il web si sia divertito a prenderlo in giro di recente, con grafiche e fotomontaggi che avrebbero evidenziato come in realtà Di Caprio abbia decisamente mal digerito la statuetta soffiatagli da sotto al naso all’ultimo minuto da Matthew McCounaghey. Riguardo il suo tenore di vita e la sua voglia di divertirsi però, pare che a conti fatti Di Caprio non abbia subito ripercussione alcuna rispetto alla beffa professionale, se non altro perché tutto il mondo continua a ritenerlo il più talentuoso degli attori in circolazione.