Alfano: “Individuato l’assassino di Yara Gambirasio”. E’ in stato di fermo

0

Lo ha annunciato il ministro dell’Interno: “E’ una persona della provincia di Bergamo”. L’uomo, secondo il test del Dna, sarebbe un figlio illegittimo dell’autista Giuseppe Guerinoni: 40 anni, è sposato, ha tre figli e anche una sorella gemella

ROMA – Non c’è più “ignoto 1”, ma è stato identificato ed è sotto interrogatorio. E’ a Bergamo, e il gip deve convalidare il fermo appena eseguito, avvenuto nella sua abitazione. L’uomo viene ritenuto l’assassino di Yara Gambirasio, e cioè il figlio illegittimo di Giuseppe Guerinoni, autista di autobus morto nel ’99. L’uomo sarebbe di Clusone (Bergamo), avrebbe 40 anni, è sposato, ha tre figli, e anche una sorella gemella. Il cerchio si è chiuso poche ore fa, quando il suo Dna è stato ritenuto sovrapponibile a quello trovato sul corpo di Yara il 27 febbraio, e cioè tre mesi dopo la sua scomparsa.Lo ha annunciato il ministro dell’Interno: “E’ una persona della provincia di Bergamo”. L’uomo, secondo il test del Dna, sarebbe un figlio illegittimo dell’autista Giuseppe Guerinoni: 40 anni, è sposato, ha tre figli e anche una sorella gemella

ROMA – Non c’è più “ignoto 1”, ma è stato identificato ed è sotto interrogatorio. E’ a Bergamo, e il gip deve convalidare il fermo appena eseguito, avvenuto nella sua abitazione. L’uomo viene ritenuto l’assassino di Yara Gambirasio, e cioè il figlio illegittimo di Giuseppe Guerinoni, autista di autobus morto nel ’99. L’uomo sarebbe di Clusone (Bergamo), avrebbe 40 anni, è sposato, ha tre figli, e anche una sorella gemella. Il cerchio si è chiuso poche ore fa, quando il suo Dna è stato ritenuto sovrapponibile a quello trovato sul corpo di Yara il 27 febbraio, e cioè tre mesi dopo la sua scomparsa.