MICHAEL SCHUMACHER SARÀ TRASFERITO IN UNA CLINICA PRIVATA: “POTREBBE NON SVEGLIARSI MAI PIÙ”

0

ROMA – Pesa ormai solo 50 chili Michael Schumacher e dopo il drammatico incidente sulla neve le possibilità di svegliarsi dal coma sono ormai quasi vane. Il campione della Formula 1 è in coma al centro neurochirurgico dell’ospedale di Grenoble e i suoi muscoli si sono ormai ritirati. Nell’ospedale non possono più fare nulla per risvegliarlo dal coma e a breve verrà trasferito in una clinica privata.

Le visite della famiglia, come riporta anche il quotidiano La Repubblica, sono diventate meno frequenti: prima la mglie e i figli erano sempre con lui ora vanno a trovarlo solo nel fine settimana. Una speranza che si sta spegnendo, quindi, quella di vederlo ancora in piedi, senza contare che anche se dovesse avvenire un miracolo le conseguenze neurologiche potrebbero essere notevoli.

LEGGO.ITROMA – Pesa ormai solo 50 chili Michael Schumacher e dopo il drammatico incidente sulla neve le possibilità di svegliarsi dal coma sono ormai quasi vane. Il campione della Formula 1 è in coma al centro neurochirurgico dell’ospedale di Grenoble e i suoi muscoli si sono ormai ritirati. Nell’ospedale non possono più fare nulla per risvegliarlo dal coma e a breve verrà trasferito in una clinica privata.

Le visite della famiglia, come riporta anche il quotidiano La Repubblica, sono diventate meno frequenti: prima la mglie e i figli erano sempre con lui ora vanno a trovarlo solo nel fine settimana. Una speranza che si sta spegnendo, quindi, quella di vederlo ancora in piedi, senza contare che anche se dovesse avvenire un miracolo le conseguenze neurologiche potrebbero essere notevoli.

LEGGO.IT