La squadra INDIANS di Sorrento vince la 24BOWL – LA VENTIQUATTRORE DI SORRENTO 2014

0

Anche quest’anno la 24ORE di Sorrento, maratona di bowling, Trofeo Città di Sorrento è giunta al termine con un’ondata di successi ed emozioni.
Il 7 giugno dalle ore 17 è partita la gara con al via 12 squadre (6-10 giocatori) provenienti da LAZIO, PUGLIA, BASILICATA e CAMPANIA. I più forti giocatori del Centro-Sud Italia si sono confrontati sulle piste del Centro Bowling Sorrento per tutte le 24 ore senza risparmiarsi e centrando risultati al di sopra delle più rosee aspettative.
Iniziando con la grande vittoria della squadra di casa INDIANS SORRENTO BOWLING TEAM e chiudendo con la partita perfetta di ADRIANO VISCONTI (THE INDIANS) all’alba dell’8 giugno: un 300 (massimo di punti in una partita di bowling) che ha coronato il successo di una manifestazione unica in Italia, che sta riscontrando sempre più consensi in tutto il mondo agonistico del Bowling Nazionale.
Per tutte le 24 ore i giocatori si sono sfidati in un misto di TECNICA, FATICA e FORTUNA, che hanno reso speciale e piena di emozioni questa manifestazione.
Un’organizzazione che ha avuto il supporto di prestigiosi sponsor e di tutta l’ASD Indians Sorrento, molto attenta ai giocatori sia per quanto riguarda l’aspetto agonistico che quello conviviale, perché l’obiettivo è sicuramente la vittoria, ma soprattutto il divertirsi e passare una giornata di sano sport.
Gli INDIANS di Sorrento hanno vinto meritatamente il Trofeo Città di Sorrento mantenendo una distanza costante con le altre squadre in tutte le 24 ore e dimostrando una costanza e una determinazione uniche. Il secondo posto è andato al B.C. SALERNO che ha distaccato LEPRIVE’ ROMA di appena 25 birilli, poi tutti gli altri a seguire.
Con grande orgoglio bisogna sottolineare che alle ore 7 di mattina dell’8 giugno ADRIANO VISCONTI (EL CONDOR) degli INDIANS SORRENTO sfoderava la sua perla più bella: quel 300 che è il sogno di tutti i giocatori di bowling. Tutti i presenti hanno esultato è il boato si è avvertito come un terremoto nel Centro Bowling Sorrento: dopo ben 21 anni dalla sua apertura è stata la prima partita perfetta nella sua storia.
Un plauso anche ad ANTONIO CAIVANO del B.C. SALERNO che confezionava un fantastico ma sfortunato 299 e anche alla signora MONDOLA del BOW&CO AVERSA che ha centrato la partita più alta femminile con un ottimo 246.
Il weekend sorrentino ha visto girare per la città tanti bowlers che confondendosi con i turisti abituali hanno portato l’attenzione del Bowling Nazionale nella città del Tasso. Vi aspettiamo alla prossima 24ORE.Anche quest’anno la 24ORE di Sorrento, maratona di bowling, Trofeo Città di Sorrento è giunta al termine con un’ondata di successi ed emozioni.
Il 7 giugno dalle ore 17 è partita la gara con al via 12 squadre (6-10 giocatori) provenienti da LAZIO, PUGLIA, BASILICATA e CAMPANIA. I più forti giocatori del Centro-Sud Italia si sono confrontati sulle piste del Centro Bowling Sorrento per tutte le 24 ore senza risparmiarsi e centrando risultati al di sopra delle più rosee aspettative.
Iniziando con la grande vittoria della squadra di casa INDIANS SORRENTO BOWLING TEAM e chiudendo con la partita perfetta di ADRIANO VISCONTI (THE INDIANS) all’alba dell’8 giugno: un 300 (massimo di punti in una partita di bowling) che ha coronato il successo di una manifestazione unica in Italia, che sta riscontrando sempre più consensi in tutto il mondo agonistico del Bowling Nazionale.
Per tutte le 24 ore i giocatori si sono sfidati in un misto di TECNICA, FATICA e FORTUNA, che hanno reso speciale e piena di emozioni questa manifestazione.
Un’organizzazione che ha avuto il supporto di prestigiosi sponsor e di tutta l’ASD Indians Sorrento, molto attenta ai giocatori sia per quanto riguarda l’aspetto agonistico che quello conviviale, perché l’obiettivo è sicuramente la vittoria, ma soprattutto il divertirsi e passare una giornata di sano sport.
Gli INDIANS di Sorrento hanno vinto meritatamente il Trofeo Città di Sorrento mantenendo una distanza costante con le altre squadre in tutte le 24 ore e dimostrando una costanza e una determinazione uniche. Il secondo posto è andato al B.C. SALERNO che ha distaccato LEPRIVE’ ROMA di appena 25 birilli, poi tutti gli altri a seguire.
Con grande orgoglio bisogna sottolineare che alle ore 7 di mattina dell’8 giugno ADRIANO VISCONTI (EL CONDOR) degli INDIANS SORRENTO sfoderava la sua perla più bella: quel 300 che è il sogno di tutti i giocatori di bowling. Tutti i presenti hanno esultato è il boato si è avvertito come un terremoto nel Centro Bowling Sorrento: dopo ben 21 anni dalla sua apertura è stata la prima partita perfetta nella sua storia.
Un plauso anche ad ANTONIO CAIVANO del B.C. SALERNO che confezionava un fantastico ma sfortunato 299 e anche alla signora MONDOLA del BOW&CO AVERSA che ha centrato la partita più alta femminile con un ottimo 246.
Il weekend sorrentino ha visto girare per la città tanti bowlers che confondendosi con i turisti abituali hanno portato l’attenzione del Bowling Nazionale nella città del Tasso. Vi aspettiamo alla prossima 24ORE.