LELLO AND LELLO DISAGI A PUOLO

0

Lello Staiano su Puolo! di Lello, 11/06/2014 – 21:51. Categoria: Politica

Pubblichiamo quanto segue su l’attenzione prestata da due cittadini sempre pronti a darsi da fare per la propria città. Chi ama PUOLO scritto maiscolo di proposito per la sua bellezza… chi almeno una volta è stato li per il mare e per i ristoranti… Si vive una situzione grave e noi della redazione con occhi critico e da osservatori neutrali riportiamo le riflessioni e le dichiarazioni dei protagonisti dal blog di Lello Acone paladino e difensore del territorio amato da tutti colro che vivono a Masalubrense e in Penisola Sorrentina. Dopo i post pubblicati nei giorni scorsi su Puolo ed il disagio che si vive laggiù da quasi due anni dopo la rovina della stradina pedonale che portava al nostro incantato borgo marinaro è giusto, come ho sempre auspicato su queste pagine che ognuno possa dir la Sua ed ascoltar tutte le campane. Lo spunto per la cosa me lo ha fornito stamattina l’assessore Lello Staiano incontrato per caso a Sant’Agata al Quale avevan riferito dei miei post e Lui, a differenza di qualcuno che appena mi vede tira dritto, ancora una volta si è fermato anche se per poco e mi ha detto che la gente non deve credere che l’Amministrazione Gargiulo si sia disinteressata di Puolo ma che sta seeguendo l’iter previsto secondo tutti i crismi per sanar al più presto la situazione e quando si tratta di aver pareri, cooperazione, contributi ed autorizzazioni i tempi non son brevi. Gli ho detto che queste pagine sono a disposizione Sua e di chicchessia nel caso vogliano darci informazioni sullo stato delle cose ed alla mia obiezione sulla pericolosità di chi percorre quel tratto di strada a piedi mi ha riferito che la strada è ancora chiusa e non dovrebbe essere percorsa. Grazie Lello per queste anche se poche informazionie se Qualcuno anche dagli uffici vuole darci ulteriori informazioni queste pagine sono a Lui aperte. Gigione

Lello Staiano su Puolo! di Lello, 11/06/2014 – 21:51. Categoria: Politica

Pubblichiamo quanto segue su l'attenzione prestata da due cittadini sempre pronti a darsi da fare per la propria città. Chi ama PUOLO scritto maiscolo di proposito per la sua bellezza… chi almeno una volta è stato li per il mare e per i ristoranti… Si vive una situzione grave e noi della redazione con occhi critico e da osservatori neutrali riportiamo le riflessioni e le dichiarazioni dei protagonisti dal blog di Lello Acone paladino e difensore del territorio amato da tutti colro che vivono a Masalubrense e in Penisola Sorrentina. Dopo i post pubblicati nei giorni scorsi su Puolo ed il disagio che si vive laggiù da quasi due anni dopo la rovina della stradina pedonale che portava al nostro incantato borgo marinaro è giusto, come ho sempre auspicato su queste pagine che ognuno possa dir la Sua ed ascoltar tutte le campane. Lo spunto per la cosa me lo ha fornito stamattina l'assessore Lello Staiano incontrato per caso a Sant'Agata al Quale avevan riferito dei miei post e Lui, a differenza di qualcuno che appena mi vede tira dritto, ancora una volta si è fermato anche se per poco e mi ha detto che la gente non deve credere che l'Amministrazione Gargiulo si sia disinteressata di Puolo ma che sta seeguendo l'iter previsto secondo tutti i crismi per sanar al più presto la situazione e quando si tratta di aver pareri, cooperazione, contributi ed autorizzazioni i tempi non son brevi. Gli ho detto che queste pagine sono a disposizione Sua e di chicchessia nel caso vogliano darci informazioni sullo stato delle cose ed alla mia obiezione sulla pericolosità di chi percorre quel tratto di strada a piedi mi ha riferito che la strada è ancora chiusa e non dovrebbe essere percorsa. Grazie Lello per queste anche se poche informazionie se Qualcuno anche dagli uffici vuole darci ulteriori informazioni queste pagine sono a Lui aperte. Gigione