SORRENTO LA GALLERIA DI SEIANO RIAPRE DAL 16 LUGLIO OK ANCHE AI MEZZI PESANTI

0

Una buona notizia per la penisola sorrentina .  “Aprirà il 16 luglio prossimo. E sarà transitabile anche con i mezzi pesanti. Unico divieto, l’accesso a veicoli che trasportano merci pericolose ed infiammabili”. Ad annunciare la prossima inaugurazione della galleria in località Seiano, a Vico Equense, destinata ad alleggerire il traffico lungo la strada statale 145, è il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, al termine della riunione svoltasi stamani presso la Prefettura di Napoli. “Nel corso dell’incontro ci sono state illustrate le caratteristiche dell’opera, attesa da anni soprattutto dai tanti pendolari che quotidianamente devono raggiungere il posto di lavoro in auto – spiega Cuomo – Il tunnel, lungo oltre 5 chilometri, è dotato di un controllo centralizzato di ultima generazione per la gestione delle emergenza. L’incontro è servito a diradare ogni dubbio sulla tipologia di veicoli autorizzati al transito. Il tutto senza forzare la sicurezza, che è un aspetto anche più importante della percorribilità. Abbiamo discusso con il vicario del Prefetto anche della necessità di aprire un tavolo, per affrontare il nodo viabilità a Marina di Seiano”. Situata a 50 metri sul livello del mare, la galleria è provvista di due corsie di 3,75 metri, con marciapiedi su ambo i lati e 16 piazzole di sosta, cunicoli di fuga per emergenze situati ogni 300 metri, un piazzale per l’atterraggio di elicotteri, 72 telecamere di sicurezza, ripetitori Gsm e tutor che, oltre a rilevare infrazioni sul limite di velocità, fungono anche da deterrente per automobilisti e centauri.

Una buona notizia per la penisola sorrentina .  “Aprirà il 16 luglio prossimo. E sarà transitabile anche con i mezzi pesanti. Unico divieto, l'accesso a veicoli che trasportano merci pericolose ed infiammabili". Ad annunciare la prossima inaugurazione della galleria in località Seiano, a Vico Equense, destinata ad alleggerire il traffico lungo la strada statale 145, è il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, al termine della riunione svoltasi stamani presso la Prefettura di Napoli. "Nel corso dell'incontro ci sono state illustrate le caratteristiche dell’opera, attesa da anni soprattutto dai tanti pendolari che quotidianamente devono raggiungere il posto di lavoro in auto – spiega Cuomo – Il tunnel, lungo oltre 5 chilometri, è dotato di un controllo centralizzato di ultima generazione per la gestione delle emergenza. L’incontro è servito a diradare ogni dubbio sulla tipologia di veicoli autorizzati al transito. Il tutto senza forzare la sicurezza, che è un aspetto anche più importante della percorribilità. Abbiamo discusso con il vicario del Prefetto anche della necessità di aprire un tavolo, per affrontare il nodo viabilità a Marina di Seiano”. Situata a 50 metri sul livello del mare, la galleria è provvista di due corsie di 3,75 metri, con marciapiedi su ambo i lati e 16 piazzole di sosta, cunicoli di fuga per emergenze situati ogni 300 metri, un piazzale per l'atterraggio di elicotteri, 72 telecamere di sicurezza, ripetitori Gsm e tutor che, oltre a rilevare infrazioni sul limite di velocità, fungono anche da deterrente per automobilisti e centauri.