Capri. Operai a nero, blitz dell’Arma: boom di multe

0

Capri. Quattromila euro di multa per irregolarità amministrative a Capri. Il provvedimento è scattato a seguito di controlli dei Carabinieri della Stazione di Capri e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Napoli, per la sicurezza sui luoghi di lavoro nei cantieri. I militari hanno controllato un cantiere edile privato in cui operavano tre ditte, con alle dipendenze complessivamente 5 lavoratori. Il monitoraggio ha portato alla luce, per 2 ditte, irregolarità connesse, rispettivamente, all’omessa formazione ed ammissione al lavoro di un lavoratore in nero, alla mancata verifica della regolarità delle posizioni lavorative di una ditta subappaltante e all’omesso invio alla visita medica obbligatoria di un lavoratore. A seguito dell’operazione sono stati denunciati in stato di libertà i rappresentanti legali delle ditte per le violazioni di natura penale, mentre sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di 4mila euro. (Marco Milano – Metropolis)

Capri. Quattromila euro di multa per irregolarità amministrative a Capri. Il provvedimento è scattato a seguito di controlli dei Carabinieri della Stazione di Capri e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Napoli, per la sicurezza sui luoghi di lavoro nei cantieri. I militari hanno controllato un cantiere edile privato in cui operavano tre ditte, con alle dipendenze complessivamente 5 lavoratori. Il monitoraggio ha portato alla luce, per 2 ditte, irregolarità connesse, rispettivamente, all’omessa formazione ed ammissione al lavoro di un lavoratore in nero, alla mancata verifica della regolarità delle posizioni lavorative di una ditta subappaltante e all’omesso invio alla visita medica obbligatoria di un lavoratore. A seguito dell’operazione sono stati denunciati in stato di libertà i rappresentanti legali delle ditte per le violazioni di natura penale, mentre sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di 4mila euro. (Marco Milano – Metropolis)