PD Sorrento: Area verde a Montariello, vittoria dei cittadini

0

Il Comune di Sorrento ha annunciato che lunedì 9 giugno inizieranno i lavori per la riqualificazione dell’area verde in viale Montariello. L’intervento è finanziato con parte delle plusvalenze, realizzate dal Comune di Sorrento, derivanti dai maggiori oneri di esproprio pagati dai residenti dello stesso viale Montariello.

Negli ultimi anni, il Partito Democratico in Consiglio Comunale ha più volte proposto e sollecitato la realizzazione dell’intervento, scontrandosi con l’inefficienza il totale disinteresse dell’amministrazione comunale. Queste le nostre azioni nel corso degli anni:
– emendamento al bilancio 2011: approvato e disatteso;
– emendamento al bilancio 2012: approvato con assunzione di impegno a realizzare l’opera entro il 31.12.2012 (disatteso);
– emendamento al bilancio 2013 (opere pubbliche): bocciato;
– diverse interrogazioni consiliari sul tema;
– diretta sollecitazione agli uffici comunali preposti.

Dopo tanti impegni disattesi e promesse non mantenute, finalmente i cittadini avranno a disposizione uno spazio pubblico attrezzato e pensato per le loro esigenze, grazie all’attenzione e al lavoro svolto dal gruppo PD. Ma il nostro impegno non si ferma qui: continueremo a vigilare e lavorare affinché siano rispettati gli impegni assunti verso i cittadini e vengano utilizzate in modo giusto le loro risorse.

“L’amministrazione – aggiunge Francesco Mauro, segretario del PD Sorrento – attraverso i suoi assessori, si sta oggi vantando della riqualificazione dell’area a verde pubblico in viale Montariello, dimenticando di evidenziare due importanti criticità riguardanti il finanziamento e le inefficienze. Infatti, le cifre impegnate provengono direttamente dalle tasche dei residenti della zona, era quindi un atto dovuto e che arriva in netto ritardo rispetto alle sollecitazioni e agli impegni assunti. In Consiglio Comunale abbiamo impegnato più volte, dal 2011 in poi, l’amministrazione comunale a realizzare questo intervento. Nulla è stato fatto e le promesse non sono state mantenute. Oggi, magicamente, gli assessori si risvegliano da un lungo sonno durato quattro anni, sarà perché si stanno avvicinando le elezioni?”.

Partito Democratico Sorrento
www.pdsorrento.comIl Comune di Sorrento ha annunciato che lunedì 9 giugno inizieranno i lavori per la riqualificazione dell’area verde in viale Montariello. L’intervento è finanziato con parte delle plusvalenze, realizzate dal Comune di Sorrento, derivanti dai maggiori oneri di esproprio pagati dai residenti dello stesso viale Montariello.

Negli ultimi anni, il Partito Democratico in Consiglio Comunale ha più volte proposto e sollecitato la realizzazione dell’intervento, scontrandosi con l’inefficienza il totale disinteresse dell’amministrazione comunale. Queste le nostre azioni nel corso degli anni:
– emendamento al bilancio 2011: approvato e disatteso;
– emendamento al bilancio 2012: approvato con assunzione di impegno a realizzare l’opera entro il 31.12.2012 (disatteso);
– emendamento al bilancio 2013 (opere pubbliche): bocciato;
– diverse interrogazioni consiliari sul tema;
– diretta sollecitazione agli uffici comunali preposti.

Dopo tanti impegni disattesi e promesse non mantenute, finalmente i cittadini avranno a disposizione uno spazio pubblico attrezzato e pensato per le loro esigenze, grazie all’attenzione e al lavoro svolto dal gruppo PD. Ma il nostro impegno non si ferma qui: continueremo a vigilare e lavorare affinché siano rispettati gli impegni assunti verso i cittadini e vengano utilizzate in modo giusto le loro risorse.

“L’amministrazione – aggiunge Francesco Mauro, segretario del PD Sorrento – attraverso i suoi assessori, si sta oggi vantando della riqualificazione dell’area a verde pubblico in viale Montariello, dimenticando di evidenziare due importanti criticità riguardanti il finanziamento e le inefficienze. Infatti, le cifre impegnate provengono direttamente dalle tasche dei residenti della zona, era quindi un atto dovuto e che arriva in netto ritardo rispetto alle sollecitazioni e agli impegni assunti. In Consiglio Comunale abbiamo impegnato più volte, dal 2011 in poi, l’amministrazione comunale a realizzare questo intervento. Nulla è stato fatto e le promesse non sono state mantenute. Oggi, magicamente, gli assessori si risvegliano da un lungo sonno durato quattro anni, sarà perché si stanno avvicinando le elezioni?”.

Partito Democratico Sorrento
www.pdsorrento.com

Lascia una risposta