Trova un uovo «gigante» nel pollaio e all’interno c’è anche…la sorpresa

0

VIDOR – In un pollaio a Vidor è stato concepito un uovo di gallina di dimensioni molto più grandi degli altri, con una particolare sorpresa all’interno. Una curiosità della natura dai contorni singolari. «Ho trovato un uovo strano – ha raccontato Armando Tessaro – perché, prima di tutto, era enorme. Pesava 200 grammi. Pensavo che vi fossero all’interno due tuorli, come può succedere. Ma questa volta non era così. Appena rotto il guscio, ho trovato all’interno un tuorlo e un albume e poi anche un altro uovo intero, completo di tutte le parti. Una cosa davvero strana. Mi sembrava il gioco delle matrioske».«Quella mattina – ha aggiunto Tessaro – avevo sentito che la gallina cantava più del solito. Non so se fosse perché era contenta del suo operato o perché le bruciava qualcosaà». Tessaro ha assicurato che la gallina, dopo questo «parto» particolarmente molto impegnativo, sta bene e continua a scorazzare su e giù tranquillamente nel pollaio. Un fatto, quello accaduto a Vidor, fuori del comune che ha incuriosito i vicini e tanti paesani sorpresi da questo scherzo della natura. Un altro caso come questo è stato registrato in un villaggio cinese, precisamente a Guizhou. Qui sono strati trovati due tuorli, l’albume e un altro uovo intero completo di tutte le sue parti.il mattino 

VIDOR – In un pollaio a Vidor è stato concepito un uovo di gallina di dimensioni molto più grandi degli altri, con una particolare sorpresa all'interno. Una curiosità della natura dai contorni singolari. «Ho trovato un uovo strano – ha raccontato Armando Tessaro – perché, prima di tutto, era enorme. Pesava 200 grammi. Pensavo che vi fossero all'interno due tuorli, come può succedere. Ma questa volta non era così. Appena rotto il guscio, ho trovato all'interno un tuorlo e un albume e poi anche un altro uovo intero, completo di tutte le parti. Una cosa davvero strana. Mi sembrava il gioco delle matrioske».«Quella mattina – ha aggiunto Tessaro – avevo sentito che la gallina cantava più del solito. Non so se fosse perché era contenta del suo operato o perché le bruciava qualcosaà». Tessaro ha assicurato che la gallina, dopo questo «parto» particolarmente molto impegnativo, sta bene e continua a scorazzare su e giù tranquillamente nel pollaio. Un fatto, quello accaduto a Vidor, fuori del comune che ha incuriosito i vicini e tanti paesani sorpresi da questo scherzo della natura. Un altro caso come questo è stato registrato in un villaggio cinese, precisamente a Guizhou. Qui sono strati trovati due tuorli, l'albume e un altro uovo intero completo di tutte le sue parti.il mattino