Sorrento: Ataps e Unilever Food per il seminario La cucina Nutrizione e salute

0

Di Nunzia Marina Bozza

Si è svolto questa mattina a Sorrento presso la sede Ataps il seminario “La cucina, nutrizione e salute”.

L’evento è stato organizzato e fortemente voluto dal consorzio Ataps e con la collaborazione di Unilever Food Solutions.

Il seminario si è svolto alla presenza di numerose persone e in presenza degli studenti del V anno dell’istituto Alberghiero IPSAR De Gennaro di Vico Equense.

A disquisire dell’attualissimo argomento c’erano il Presidente della federal Alberghi Costanzo Iaccarino, Dott.ssa e Managing Director Unilever Food Solutions Claudia Trazza, biologa nutrizionista Antonella Notaristefano, Chef docente all’Istituto di Alta Formazione di Alberobello e presso l’università dei Sapori di Perugia e volto della TV Fabrizio Rivaroli, il tutto coordinato dal Giornalista del il Mattino Atonino Siniscalchi presente in veste di Moderatore.

“L’argomento trattato – spiega Costanzo Iaccarino, presidente dell’Associazione albergatori – ricopre oggi una particolare importanza. La buona cucina rappresenta per il nostro territorio un fattore molto importante poiché attraverso essa siamo anche in grado di raccontare un po la nostra storia, le nostre tradizioni, ma è anche importante tenersi aggiornati e informati su i nuovi percorsi nutrizionali, e cercar di rispondere ad ogni esigenza della clientela. Cerchiamo di essere attenti e considerare i clienti vegetariani, vegani intolleranti e celiaci senza trascurare nessuno”.

Oggi giorno ci sono nuove esigenze alimentari dovute sia agli stili e scelte di vita sia ad una informazione medico- scientifica che ha permesso l’approfondimento e la scoperta di varie intolleranze e malattie che portano il consumatore finale ad avere una maggior attenzione da parte della mondo della ristorazione.

Durante il seminario, sono state affrontate in modo scientifico con la Nutrizionista Notaristefano le differenze tra intolleranza alimentare e celiachia mentre Lo Chef Fabrizio Rivaroli ha dimostrato attraverso le sue dimostrazioni che le strutture alberghiere e della ristorazione possono creare dei menù alternativi adatti ad ogni tipo di esigenza alimentare usando ingredienti sani, nutrienti e anche tipici della nostra splendida penisola.

 

Di Nunzia Marina Bozza

Si è svolto questa mattina a Sorrento presso la sede Ataps il seminario “La cucina, nutrizione e salute”.

L'evento è stato organizzato e fortemente voluto dal consorzio Ataps e con la collaborazione di Unilever Food Solutions.

Il seminario si è svolto alla presenza di numerose persone e in presenza degli studenti del V anno dell'istituto Alberghiero IPSAR De Gennaro di Vico Equense.

A disquisire dell'attualissimo argomento c'erano il Presidente della federal Alberghi Costanzo Iaccarino, Dott.ssa e Managing Director Unilever Food Solutions Claudia Trazza, biologa nutrizionista Antonella Notaristefano, Chef docente all’Istituto di Alta Formazione di Alberobello e presso l’università dei Sapori di Perugia e volto della TV Fabrizio Rivaroli, il tutto coordinato dal Giornalista del il Mattino Atonino Siniscalchi presente in veste di Moderatore.

“L’argomento trattato – spiega Costanzo Iaccarino, presidente dell’Associazione albergatori – ricopre oggi una particolare importanza. La buona cucina rappresenta per il nostro territorio un fattore molto importante poiché attraverso essa siamo anche in grado di raccontare un po la nostra storia, le nostre tradizioni, ma è anche importante tenersi aggiornati e informati su i nuovi percorsi nutrizionali, e cercar di rispondere ad ogni esigenza della clientela. Cerchiamo di essere attenti e considerare i clienti vegetariani, vegani intolleranti e celiaci senza trascurare nessuno”.

Oggi giorno ci sono nuove esigenze alimentari dovute sia agli stili e scelte di vita sia ad una informazione medico- scientifica che ha permesso l'approfondimento e la scoperta di varie intolleranze e malattie che portano il consumatore finale ad avere una maggior attenzione da parte della mondo della ristorazione.

Durante il seminario, sono state affrontate in modo scientifico con la Nutrizionista Notaristefano le differenze tra intolleranza alimentare e celiachia mentre Lo Chef Fabrizio Rivaroli ha dimostrato attraverso le sue dimostrazioni che le strutture alberghiere e della ristorazione possono creare dei menù alternativi adatti ad ogni tipo di esigenza alimentare usando ingredienti sani, nutrienti e anche tipici della nostra splendida penisola.