Raccomandata DaTe. Anita Massa “I servizi della Posta arrivano nelle case della Penisola Sorrentina”

0

Un nuovo servizio offerto da PosteItaliane in Penisola Sorrentina. A partire dal mese di Giugno 2014 Poste Italiane da Sorrento e Sant’Agnello  a Massa Lubrense Vico Equense  ci sarà  la possibilità di inviare le Raccomandate senza doversi recare all’ufficio postale, ma restandosene a casa o in ufficio nell’attesa che il postino venga a ritirare la missiva. Questa novità si chiama “Raccomandata daTe” a introdurlo  è Anita Massa, ingegnere gestionale da nove anni nelle Poste e da due anni direttrice del Centro Recapito della Penisola Sorrentina di Poste 

Parte, la prossima settimana, in Penisola Sorrentina “Raccomandata DaTe”, il nuovo servizio di Poste Italiane che permette di spedire Raccomandate direttamente da casa o dall’ufficio grazie al portalettere. Con Raccomandata DaTe Poste Italiane amplia ulteriormente la gamma dei prodotti di corrispondenza disponibili a domicilio, con l’obiettivo di offrire alle persone, ai professionisti e alle imprese, servizi innovativi che portano l’ufficio postale a casa del cliente.  Il servizio – attivo, a partire dal prossimo mese di giugno, in tutti i comuni della Penisola Sorrentina (Vico Equense, Meta, Piano, Sant’Agnello, Sorrento e Massa Lubrense) –  consentirà di spedire le raccomandate affidandole direttamente al portalettere.

“Raccomandata DaTe” è pensata per agevolare – in un territorio vasto come quello peninsulare – sia gli abitanti delle zone rurali e collinari, che non hanno sempre la possibilità di recarsi all’ufficio postale, sia le aziende, gli studi di professionisti e le attività, che rendono fiorente la penisola anche dal punto di vista commerciale.

I nuovi servizi a domicilio di “Poste Italiane per Te”, permettono dunque di amministrare la propria giornata conciliando sempre meglio le proprie esigenze di lavoro e di tempo libero grazie all’affidabilità di un’azienda da 150 anni a servizio del cittadino e delle imprese.

Dalla prossima settimana i postini che operano nella penisola sorrentina, accetteranno tutte le raccomandate, anche con avviso di ricevimento, destinate sul territorio nazionale e rilasceranno immediatamente la ricevuta di spedizione. 

Un nuovo servizio offerto da PosteItaliane in Penisola Sorrentina. A partire dal mese di Giugno 2014 Poste Italiane da Sorrento e Sant'Agnello  a Massa Lubrense Vico Equense  ci sarà  la possibilità di inviare le Raccomandate senza doversi recare all’ufficio postale, ma restandosene a casa o in ufficio nell’attesa che il postino venga a ritirare la missiva. Questa novità si chiama “Raccomandata daTe” a introdurlo  è Anita Massa, ingegnere gestionale da nove anni nelle Poste e da due anni direttrice del Centro Recapito della Penisola Sorrentina di Poste 

Parte, la prossima settimana, in Penisola Sorrentina “Raccomandata DaTe”, il nuovo servizio di Poste Italiane che permette di spedire Raccomandate direttamente da casa o dall’ufficio grazie al portalettere. Con Raccomandata DaTe Poste Italiane amplia ulteriormente la gamma dei prodotti di corrispondenza disponibili a domicilio, con l’obiettivo di offrire alle persone, ai professionisti e alle imprese, servizi innovativi che portano l’ufficio postale a casa del cliente.  Il servizio – attivo, a partire dal prossimo mese di giugno, in tutti i comuni della Penisola Sorrentina (Vico Equense, Meta, Piano, Sant’Agnello, Sorrento e Massa Lubrense) –  consentirà di spedire le raccomandate affidandole direttamente al portalettere.

“Raccomandata DaTe” è pensata per agevolare – in un territorio vasto come quello peninsulare – sia gli abitanti delle zone rurali e collinari, che non hanno sempre la possibilità di recarsi all’ufficio postale, sia le aziende, gli studi di professionisti e le attività, che rendono fiorente la penisola anche dal punto di vista commerciale.

I nuovi servizi a domicilio di “Poste Italiane per Te”, permettono dunque di amministrare la propria giornata conciliando sempre meglio le proprie esigenze di lavoro e di tempo libero grazie all’affidabilità di un’azienda da 150 anni a servizio del cittadino e delle imprese.

Dalla prossima settimana i postini che operano nella penisola sorrentina, accetteranno tutte le raccomandate, anche con avviso di ricevimento, destinate sul territorio nazionale e rilasceranno immediatamente la ricevuta di spedizione.