Piano di Sorrento incontra Amalfi nell’eccellenza dello sport dopo Benitez anche Berardi sarà premiato

0

Si arricchisce di altre due prestigiose presenze il carnet dei premiati di Football Leader 2014, sezione summer del Premio Penisola Sorrentina Arturo Esposito: . Andrea Carnevale, responsabile scouting dell’Udinese Calcio, ha vinto il premioScouting Leader. Domenico Berardi, attaccante dell’US Sassuolo, si è invece aggiudicato il premio Leader Under 21. 
Due prestigiosi riconoscimenti nell’ambito di Football Leader 2014, la kermesse dell’Assoallenatori patrocinata da Lega Serie Ae Figc. 
La giuria speciale ha assegnato al dirigente del club friulano il premio Scouting Leader perché “si è distinto negli anni, insieme con l’intero organigramma dirigenziale dell’Udinese, per le capacità di scoprire talenti e giovani campioni, lasciando, in tal senso, un segno nel mondo del calcio e diventandone modello di riferimento”. Carnevale succede a Pierpaolo Marino, dg dell’Atalanta, ed è stato votato dalla giuria speciale composta da: il Direttore della Gazzetta dello Sport  Andrea Monti, il Direttore del Corriere dello Sport Paolo De Paola, l’Editorialista Rai Ivan Zazzaroni, il Direttore di Sport Mediaset Claudio Brachino, il Direttore di Gs – Guerin Sportivo Matteo Marani, il Direttore di www.calciomercato.com Xavier Jacobelli, e l’inviato di Sky Sport Gianluca Di Marzio.    

Tutti i tecnici iscritti all’Assoallenatori, presieduta da Renzo Ulivieri, hanno invece attributo a Domenico Berardi il premioLeader Under 21 con la seguente motivazione: “assegnato al calciatore, nato dal 1° gennaio 1992, che ha mostrato talento e leadership in campo e fuori per capacità tecniche e per spiccata personalità”. 
I riconoscimenti verranno consegnati ai premiati nel corso di Football Leader 2014, in programma il 3,4 e 5 giugno nella splendida cornice del Grand Hotel Il Saraceno di Amalfi. 
Football Leader è il premio organizzato dalla Dgs Sport&Cultura con la collaborazione di Eventualmente e dell’Assoallenatoridi Renzo Ulivieri, e gode anche dei patrocini della Provincia di Salerno e dell’Assessorato al Turismo della Regione Campania,con l’attiva partecipazione anche dei comuni di Amalfi e Piano di Sorrento.

Si arricchisce di altre due prestigiose presenze il carnet dei premiati di Football Leader 2014, sezione summer del Premio Penisola Sorrentina Arturo Esposito: . Andrea Carnevale, responsabile scouting dell’Udinese Calcio, ha vinto il premioScouting LeaderDomenico Berardi, attaccante dell’US Sassuolo, si è invece aggiudicato il premio Leader Under 21
Due prestigiosi riconoscimenti nell’ambito di 
Football Leader 2014, la kermesse dell’Assoallenatori patrocinata da Lega Serie AFigc. 
La giuria speciale ha assegnato al dirigente del club friulano il premio Scouting Leader perché si è distinto negli anni, insieme con l’intero organigramma dirigenziale dell’Udinese, per le capacità di scoprire talenti e giovani campioni, lasciando, in tal senso, un segno nel mondo del calcio e diventandone modello di riferimento”. Carnevale succede a Pierpaolo Marino, dg dell’Atalanta, ed è stato votato dalla giuria speciale composta da: il Direttore della Gazzetta dello Sport  Andrea Monti, il Direttore del Corriere dello Sport Paolo De Paola, l’Editorialista Rai Ivan Zazzaroni, il Direttore di Sport Mediaset Claudio Brachino, il Direttore di Gs – Guerin Sportivo Matteo Marani, il Direttore di www.calciomercato.com Xavier Jacobelli, e l’inviato di Sky Sport Gianluca Di Marzio.    

Tutti i tecnici iscritti all’Assoallenatori, presieduta da Renzo Ulivieri, hanno invece attributo a Domenico Berardi il premioLeader Under 21 con la seguente motivazione: assegnato al calciatore, nato dal 1° gennaio 1992, che ha mostrato talento e leadership in campo e fuori per capacità tecniche e per spiccata personalità”
I riconoscimenti verranno consegnati ai premiati nel corso di Football Leader 2014, in programma il 3,4 e 5 giugno nella splendida cornice del Grand Hotel Il Saraceno di Amalfi
Football Leader è il premio organizzato dalla Dgs Sport&Cultura con la collaborazione di Eventualmente e dell’Assoallenatoridi Renzo Ulivieri, e gode anche dei patrocini della Provincia di Salerno e dell’Assessorato al Turismo della Regione Campania,con l’attiva partecipazione anche dei comuni di Amalfi e Piano di Sorrento.