Minori: si sgancia cancello della scuola, bambino ferito lievemente alla testa tragedia sfiorata

0

paura nella tarda mattinata di oggi a Minori dove il cancello della scuola primaria di via Lama si è inspiegabilmente sganciato dalla guida finendo per ferire un bimbo che stava per uscire da scuola.
Immediatamente soccorso dai presenti, per fortuna il piccolo di 10 anni non avrebbe rimediato traumi gravi, solo un taglio alla testa. In pochi minuti è giunta un’ambulanza del 118 che ha prestato le prime cure al minore, trasferito presso il presidio ospedaliero “Costa d’Amalfi” dove gli sono stati effettuati tutti gli esmi di routine. Per lui è stato necessario applicare soltanto qualche punto di sutura al capo. A raggiungere i genitori del bambino, le cui condizioni sono buone, anche il sindaco di Minori Andrea Reale che tira un sospiro di sollievo per la tragedia sfiorata.
Sul posto i Carabinieri della Stazione di Maiori e gli Agenti della Polizia Locale per i rilievi del caso. Saranno le indagini ad accertare le cause dell’incidente.
Ora, però, bisognerà capire se il cancello, prima di staccarsi dalle guide, avrebbe subito sollecitazioni o che tutte le cause dell’incidente siano da attribuire a usura o mancata manutenzione.
FONTE IL VESCOVADO DI RAVELLOpaura nella tarda mattinata di oggi a Minori dove il cancello della scuola primaria di via Lama si è inspiegabilmente sganciato dalla guida finendo per ferire un bimbo che stava per uscire da scuola.
Immediatamente soccorso dai presenti, per fortuna il piccolo di 10 anni non avrebbe rimediato traumi gravi, solo un taglio alla testa. In pochi minuti è giunta un’ambulanza del 118 che ha prestato le prime cure al minore, trasferito presso il presidio ospedaliero “Costa d’Amalfi” dove gli sono stati effettuati tutti gli esmi di routine. Per lui è stato necessario applicare soltanto qualche punto di sutura al capo. A raggiungere i genitori del bambino, le cui condizioni sono buone, anche il sindaco di Minori Andrea Reale che tira un sospiro di sollievo per la tragedia sfiorata.
Sul posto i Carabinieri della Stazione di Maiori e gli Agenti della Polizia Locale per i rilievi del caso. Saranno le indagini ad accertare le cause dell’incidente.
Ora, però, bisognerà capire se il cancello, prima di staccarsi dalle guide, avrebbe subito sollecitazioni o che tutte le cause dell’incidente siano da attribuire a usura o mancata manutenzione.
FONTE IL VESCOVADO DI RAVELLO