L’istituto comprensivo di Minori.-Maiori a Collodi

0

“Pinocchio ri-ripensa il mondo”: nasce da un incontro tra la Fondazione Nazionale Carlo Collodi e la società COSEA Ambiente s.p.a.. Con la collaborazione del Ministero dell’Ambiente- del Sustainable Energy Europe Compaigne- del CONAI (consorzio per il recupero di imballaggi)- Agenzia servizi idrici e rifiuti- ATO (autorità per la gestione integrata dei rifiuti urbani Toscana Centro). Progetto culturale- educativo per le scuole primarie per accompagnare i bambini nel percorso di recupero e trasformazione dei rifiuti. Tutto in tre fasi:la prima Pinocchio fa la differenza- la seconda Pinocchio risparmia energia- la terza Pinocchio rispetta l’ambiente. Gli alunni inseriti nel progetto sono 14.000 con 45 Comuni le cui scuole hanno adottato il progetto : Per la Campania (le Regioni sono Emilia-Toscana-Abruzzo e Campania) sono inserite la scuola primaria , con estensione parziale a quella d’infanzia, di Minori e Maiori dirette entrambe dal dirigente scolastino Lino Scannapieco con Mario d’Auria direttore dei servizi. Gli scolari selezionati ed invitati a Collodi hanno partecipato ad un concorso che prevedeva alcuni componimenti sui temi dell’ambiente. Trascorrerano a Collodi tre giorni con visite e premiazione finale al Parco di Pinocchio dei Green Ambassador. I ragazzi saranno guidati in una visita allo storico Giardino Garzoni, alla Collodi Butterfly House ed al parco di Collodi; parteciperanno alle manifestazioni legate al Compleanno di Pinocchio. Per tutti è previsto un soggiorno in strutture alberghiere (mamme comprese) in sistema di mezza pensione con seconde colazioni in ristoranti : tutto a totale costo della Fondazione Collodi. Soddisfazione all’istituto comprensivo di Minori-Maiori perchè esso è stato selezionato, unico in Campania, grazie ai lavori consegnati dagli attenti alunni, amabilmente indirizzati dalle loro maestre . Partenza il giorno 29 maggio e rientro il 1° giugno……………………g.a.”Pinocchio ri-ripensa il mondo”: nasce da un incontro tra la Fondazione Nazionale Carlo Collodi e la società COSEA Ambiente s.p.a.. Con la collaborazione del Ministero dell’Ambiente- del Sustainable Energy Europe Compaigne- del CONAI (consorzio per il recupero di imballaggi)- Agenzia servizi idrici e rifiuti- ATO (autorità per la gestione integrata dei rifiuti urbani Toscana Centro). Progetto culturale- educativo per le scuole primarie per accompagnare i bambini nel percorso di recupero e trasformazione dei rifiuti. Tutto in tre fasi:la prima Pinocchio fa la differenza- la seconda Pinocchio risparmia energia- la terza Pinocchio rispetta l’ambiente. Gli alunni inseriti nel progetto sono 14.000 con 45 Comuni le cui scuole hanno adottato il progetto : Per la Campania (le Regioni sono Emilia-Toscana-Abruzzo e Campania) sono inserite la scuola primaria , con estensione parziale a quella d’infanzia, di Minori e Maiori dirette entrambe dal dirigente scolastino Lino Scannapieco con Mario d’Auria direttore dei servizi. Gli scolari selezionati ed invitati a Collodi hanno partecipato ad un concorso che prevedeva alcuni componimenti sui temi dell’ambiente. Trascorrerano a Collodi tre giorni con visite e premiazione finale al Parco di Pinocchio dei Green Ambassador. I ragazzi saranno guidati in una visita allo storico Giardino Garzoni, alla Collodi Butterfly House ed al parco di Collodi; parteciperanno alle manifestazioni legate al Compleanno di Pinocchio. Per tutti è previsto un soggiorno in strutture alberghiere (mamme comprese) in sistema di mezza pensione con seconde colazioni in ristoranti : tutto a totale costo della Fondazione Collodi. Soddisfazione all’istituto comprensivo di Minori-Maiori perchè esso è stato selezionato, unico in Campania, grazie ai lavori consegnati dagli attenti alunni, amabilmente indirizzati dalle loro maestre . Partenza il giorno 29 maggio e rientro il 1° giugno……………………g.a.