Sbanda in moto, lo schianto contro il guard-rail uccide Diego, 37 anni

0

TAGLIO DI PO (ROVIGO) – La tragedia si è verificata ieri mattina verso le 10.40 in Romea all’altezza di Bosco Mesola: Diego Marchesin, 37 anni, di Taglio di Po, ha perso il controllo della sua potente moto, una Suzuki 1000, impattando contro il guard rail.

Lo schianto è stato devastante, sufficiente a scagliare sia il giovane che il veicolo a decine di metri.

Nonostante le protezioni che indossava, non c’è stato scampo per il 37enne e i soccorsi si sono rivelati inutili. Oltre al personale del 118 sul posto anche le forze dell’ordine, per i rilievi.

Tutto allo stato porta a una perdita di controllo autonoma, avvenuta in corrispondenza di un tratto sostanzialmente rettilineo. Senza che nell’accaduto abbia avuto parte in causa alcun altro veicolo.

I documenti non sono stati trovati e non è stato facile arrivare all’identificazione. Spetterà ora alla Procura di Ferrara, avvertita dell’accaduto, decidere se disporre o meno ulteriori accertamenti, come una consulenza. Allo stesso modo, sarà necessario attendere il nulla osta prima di potere fissare i funerali.il  mattino

TAGLIO DI PO (ROVIGO) – La tragedia si è verificata ieri mattina verso le 10.40 in Romea all'altezza di Bosco Mesola: Diego Marchesin, 37 anni, di Taglio di Po, ha perso il controllo della sua potente moto, una Suzuki 1000, impattando contro il guard rail.

Lo schianto è stato devastante, sufficiente a scagliare sia il giovane che il veicolo a decine di metri.

Nonostante le protezioni che indossava, non c'è stato scampo per il 37enne e i soccorsi si sono rivelati inutili. Oltre al personale del 118 sul posto anche le forze dell'ordine, per i rilievi.

Tutto allo stato porta a una perdita di controllo autonoma, avvenuta in corrispondenza di un tratto sostanzialmente rettilineo. Senza che nell'accaduto abbia avuto parte in causa alcun altro veicolo.

I documenti non sono stati trovati e non è stato facile arrivare all'identificazione. Spetterà ora alla Procura di Ferrara, avvertita dell'accaduto, decidere se disporre o meno ulteriori accertamenti, come una consulenza. Allo stesso modo, sarà necessario attendere il nulla osta prima di potere fissare i funerali.il  mattino