Sarno muore prima di entrare in classe, dolore tra gli studenti dell’Itis Fermi

0

Muore d’infarto prima di entrare in classe. Soltanto il tempo di un ultimo allarme: “Non mi sento bene” e poi niente più. È accaduto ieri mattina all’Itis Enrico Fermi. Michele Sorrentino, 63 anni, di Sarno, insegnante di tecnologia e impianti chimici, lascia la moglie, dipendente comunale, e i quattro figli, gli ultimi tre studenti universitari. Il professore si è sentito male nel laboratorio di chimica dove, come era solito, era passato a salutare gli studenti prima di iniziare la lezione nella sua classe. Poi all’improvviso ha detto di non sentirsi bene e ha chiesto aiuto.

rete news24

Muore d’infarto prima di entrare in classe. Soltanto il tempo di un ultimo allarme: “Non mi sento bene” e poi niente più. È accaduto ieri mattina all’Itis Enrico Fermi. Michele Sorrentino, 63 anni, di Sarno, insegnante di tecnologia e impianti chimici, lascia la moglie, dipendente comunale, e i quattro figli, gli ultimi tre studenti universitari. Il professore si è sentito male nel laboratorio di chimica dove, come era solito, era passato a salutare gli studenti prima di iniziare la lezione nella sua classe. Poi all’improvviso ha detto di non sentirsi bene e ha chiesto aiuto.

rete news24