Nola: opportunità e consigli per i giovani alla ricerca del primo impiego

0

Successo per l’incontro “Il futuro dei mestieri, i mestieri del futuro” dedicato a giovani e mondo del lavoro.

Si è tenuto ieri, 15 maggio, presso la suggestiva location del Convento di Santo Spirito di Nola (ex Carceri), l’incontro-dibattito “Il futuro dei mestieri, i mestieri del futuro”, evento voluto e organizzato da chi da anni si occupa delle problematiche del lavoro, e rivolto a tutti i giovani che si accingono ad affrontare il primo approccio col mondo dell’occupazione. L’iniziativa, realizzata grazie al sostegno del Consorzio Focom, in collaborazione con associazioni locali, e con il Patrocinio Morale del Comune di Nola e dell’AIDP – Associazione Italiana per la Direzione del Personale, ha visto confrontarsi un parterre di relatori esperti in vari settori del mondo del lavoro, del no-profit, della formazione e della somministrazione di impiego. Molteplici e diversi i temi affrontati con l’obiettivo di far luce sui recenti cambiamenti del mercato del lavoro e di fornire strumenti e conoscenze adeguati ad affrontarli soprattutto a quanti sono alla ricerca di una prima occupazione. Ad aprire l’incontro è stato Geremia Biancardi, Sindaco del Comune di Nola, che ha espresso il suo plauso all’evento, seguito dall’introduzione di Monica Mercadante, Centro di Solidarietà G. Merliano, che ha espresso i bisogni dei giovani del territorio raccolti attraverso la sua esperienza di volontariato. Hanno fatto seguito gli interventi di Antimo Caputo, Imprenditore e Vice Presidente dei Giovani Imprenditori, che ha illustrato la sua esperienza di successo nella riscoperta e valorizzazione di un mestiere artigianale quale la produzione di farina; di Umberto Capolongo, Responsabile Centro per l’Impiego di Nola, che ha chiarito il nuovo ruolo del Centro per l’Impiego e fornito interessanti spunti di riflessione sulla Garanzia Giovani; di Alberto Di Donato, Direttore Generale Consaer, che ha parlato delle prospettive del comparto aerospaziale; di Eugenio Gervasio, Direttore Generale Sviluppo Campania, che ha trattato di B.I.C., Start Up e opportunità offerte dai nuovi bandi; di Michele Tremigliozzi, Direttore Filiale Adecco di Napoli, che ha illustrato le nuove possibilità di impiego offerte dal panorama italiano; di Ilaria Pocobelli, Sales Account Manager Ali, che ha relazionato sulla composizione attuale della domanda di profili professionali proveniente dal mercato del lavoro; di Francesco Spera, Portavoce Forum Terzo Settore Area Nolana, il cui intervento ha trattato di varie esperienze di intrapresa sociale; di Luigi Inversi, Partner Studio Staff, che ha fornito ai presenti utili consigli su come affrontare il colloquio di lavoro; di Massimo Telese, Project Manager Consorzio Focom, che ha posto l’accento sul ruolo della formazione nella ricerca del primo impiego. A concludere l’incontro-dibattito, moderato da Carmela Maietta, redattrice de Il Mattino, l’intervento di Arcangelo Annunziata, AIDP – Direttore del Personale Atitech. Un incontro ricco di spunti e di contenuti interessanti, dunque, che possono rappresentare un utile bagaglio di conoscenze per tanti giovani che spesso si trovano ad essere disorientati nell’approccio al mondo del lavoro. Un’ occasione di informazione concreta che si auspica possa essere presto replicata.Successo per l’incontro “Il futuro dei mestieri, i mestieri del futuro” dedicato a giovani e mondo del lavoro.

Si è tenuto ieri, 15 maggio, presso la suggestiva location del Convento di Santo Spirito di Nola (ex Carceri), l’incontro-dibattito “Il futuro dei mestieri, i mestieri del futuro”, evento voluto e organizzato da chi da anni si occupa delle problematiche del lavoro, e rivolto a tutti i giovani che si accingono ad affrontare il primo approccio col mondo dell’occupazione. L’iniziativa, realizzata grazie al sostegno del Consorzio Focom, in collaborazione con associazioni locali, e con il Patrocinio Morale del Comune di Nola e dell’AIDP – Associazione Italiana per la Direzione del Personale, ha visto confrontarsi un parterre di relatori esperti in vari settori del mondo del lavoro, del no-profit, della formazione e della somministrazione di impiego. Molteplici e diversi i temi affrontati con l’obiettivo di far luce sui recenti cambiamenti del mercato del lavoro e di fornire strumenti e conoscenze adeguati ad affrontarli soprattutto a quanti sono alla ricerca di una prima occupazione. Ad aprire l’incontro è stato Geremia Biancardi, Sindaco del Comune di Nola, che ha espresso il suo plauso all’evento, seguito dall’introduzione di Monica Mercadante, Centro di Solidarietà G. Merliano, che ha espresso i bisogni dei giovani del territorio raccolti attraverso la sua esperienza di volontariato. Hanno fatto seguito gli interventi di Antimo Caputo, Imprenditore e Vice Presidente dei Giovani Imprenditori, che ha illustrato la sua esperienza di successo nella riscoperta e valorizzazione di un mestiere artigianale quale la produzione di farina; di Umberto Capolongo, Responsabile Centro per l’Impiego di Nola, che ha chiarito il nuovo ruolo del Centro per l’Impiego e fornito interessanti spunti di riflessione sulla Garanzia Giovani; di Alberto Di Donato, Direttore Generale Consaer, che ha parlato delle prospettive del comparto aerospaziale; di Eugenio Gervasio, Direttore Generale Sviluppo Campania, che ha trattato di B.I.C., Start Up e opportunità offerte dai nuovi bandi; di Michele Tremigliozzi, Direttore Filiale Adecco di Napoli, che ha illustrato le nuove possibilità di impiego offerte dal panorama italiano; di Ilaria Pocobelli, Sales Account Manager Ali, che ha relazionato sulla composizione attuale della domanda di profili professionali proveniente dal mercato del lavoro; di Francesco Spera, Portavoce Forum Terzo Settore Area Nolana, il cui intervento ha trattato di varie esperienze di intrapresa sociale; di Luigi Inversi, Partner Studio Staff, che ha fornito ai presenti utili consigli su come affrontare il colloquio di lavoro; di Massimo Telese, Project Manager Consorzio Focom, che ha posto l’accento sul ruolo della formazione nella ricerca del primo impiego. A concludere l’incontro-dibattito, moderato da Carmela Maietta, redattrice de Il Mattino, l’intervento di Arcangelo Annunziata, AIDP – Direttore del Personale Atitech. Un incontro ricco di spunti e di contenuti interessanti, dunque, che possono rappresentare un utile bagaglio di conoscenze per tanti giovani che spesso si trovano ad essere disorientati nell’approccio al mondo del lavoro. Un’ occasione di informazione concreta che si auspica possa essere presto replicata.