BASKET FEMMINILE A2: LA PB LADY BATTIPAGLIA CONQUISTA LA A1

0

11 maggio 2014, una data che resterà per sempre nel libro della storia della PB63 Lady. Mille persone, forse anche di più, presenti allo Zauli per assistere dal vivo alla promozione in serie A1 del club battipagliese. Una domenica speciale per la PB e la città. Pronti via ed il punteggio sorride immediatamente alle Lady (10-4), ma Torino non sembra una squadra pronta ad arrendersi così presto. Coen regala il primo ed unico vero vantaggio alle ospiti, Quarta non sbaglia dal perimetro. All’intervallo lungo 38-35. Ma questa è la domenica della PB63 Lady. Il Piramis tenta, comunque, il tutto per tutto, ma prima degli ultimi dieci minuti di gioco Battipaglia è avanti di quattro lunghezze (53-49). Di fatto tutto sotto controllo, perchè nell’ultimo periodo è un vero e proprio monologo da parte di Riccardi e compagne. E così alla sirena finale può scattare finalmente la festa. Serie A1 stiamo arrivando.

PB63 LADY-PIRAMIS TORINO 68-61 (20-15, 38-35, 53-49)
Pb: Orazzo 10, Marchetti 2, Ferretti 7, Riccardi 13, De Pasquale, Treffers 16, Russo 4, Chiarella, Ramò 10, Minali 6. Coach: Riga

Torino: Rosso 2, Di Giacomo 7, Quarta 21, Coen 13, Domizi 2, Balbo 2, Santuz 4, Albano ne, Salvini 10, Michelini ne. Coach: Petrachi

TVOGGISPORT11 maggio 2014, una data che resterà per sempre nel libro della storia della PB63 Lady. Mille persone, forse anche di più, presenti allo Zauli per assistere dal vivo alla promozione in serie A1 del club battipagliese. Una domenica speciale per la PB e la città. Pronti via ed il punteggio sorride immediatamente alle Lady (10-4), ma Torino non sembra una squadra pronta ad arrendersi così presto. Coen regala il primo ed unico vero vantaggio alle ospiti, Quarta non sbaglia dal perimetro. All’intervallo lungo 38-35. Ma questa è la domenica della PB63 Lady. Il Piramis tenta, comunque, il tutto per tutto, ma prima degli ultimi dieci minuti di gioco Battipaglia è avanti di quattro lunghezze (53-49). Di fatto tutto sotto controllo, perchè nell’ultimo periodo è un vero e proprio monologo da parte di Riccardi e compagne. E così alla sirena finale può scattare finalmente la festa. Serie A1 stiamo arrivando.

PB63 LADY-PIRAMIS TORINO 68-61 (20-15, 38-35, 53-49)
Pb: Orazzo 10, Marchetti 2, Ferretti 7, Riccardi 13, De Pasquale, Treffers 16, Russo 4, Chiarella, Ramò 10, Minali 6. Coach: Riga

Torino: Rosso 2, Di Giacomo 7, Quarta 21, Coen 13, Domizi 2, Balbo 2, Santuz 4, Albano ne, Salvini 10, Michelini ne. Coach: Petrachi

TVOGGISPORT

Lascia una risposta