PRAIANO CONVOCATI OPERATORI BALNEARI IL 15 , AMALFI GUERRA SULLE BIGLIETTERIE

0

Ancora un’inizio ad alta tensione per gli operatori della Costiera amalfitana  che invece di concentrarsi sul lavoro devono preoccuparsi della burocrazia, aumenti della concessione, del demanio e della addizionale regionale imposto dalla Campania, e non solo, a Praiano una riunione il 15 che fa stare in ansia molti su possibili problematiche ambientalistiche e paesaggistiche, ma avviene proprio a stagione turistica iniziata??? Insomma.. Ad Amalfi una situazione da definire e chiarire, le biglietterie , che possono utilizzare solo determinati soggetti, mentre vengono esclusi altri, sono partiti i ricorsi al Tar Salerno, ma in regime di libera impresa sono cose che non si dovrebbe arrivar a discutere in tribunale ma il Comune dovrebbe, con buon senso, risolvere

Ancora un'inizio ad alta tensione per gli operatori della Costiera amalfitana  che invece di concentrarsi sul lavoro devono preoccuparsi della burocrazia, aumenti della concessione, del demanio e della addizionale regionale imposto dalla Campania, e non solo, a Praiano una riunione il 15 che fa stare in ansia molti su possibili problematiche ambientalistiche e paesaggistiche, ma avviene proprio a stagione turistica iniziata??? Insomma.. Ad Amalfi una situazione da definire e chiarire, le biglietterie , che possono utilizzare solo determinati soggetti, mentre vengono esclusi altri, sono partiti i ricorsi al Tar Salerno, ma in regime di libera impresa sono cose che non si dovrebbe arrivar a discutere in tribunale ma il Comune dovrebbe, con buon senso, risolvere