Vico Equense. Abbandono di materiale contenente amianto. Il Comune paga 3mila euro per la bonifica

0

Vico Equense – Non si placa l’azione degli incivili che nei mesi scorsi hanno abbandonato del materiale contenente amianto sul bordo della strada Raffaele Bosco, infischiandosene delle regole. Una cattiva abitudine che potrebbe costare molto caro al cittadino “incivile”, colto in flagranza di reato. Nel frattempo però il Comune ha dovuto pagare 3mila euro. Per smaltire i rifiuti, il Comune ha dato il via agli interventi di bonifica. Una società molisana ha presentato l’offerta più conveniente per l’ente municipale guidato dal Sindaco Gennaro Cinque. In futuro servirà maggiore controllo per evitare che il Comune di Vico Equense debba ricorrere alle “riserve” strategiche per far fronte all’inciviltà di pochi che graverà sulle tasche di tutti.

Vico Equense – Non si placa l’azione degli incivili che nei mesi scorsi hanno abbandonato del materiale contenente amianto sul bordo della strada Raffaele Bosco, infischiandosene delle regole. Una cattiva abitudine che potrebbe costare molto caro al cittadino “incivile”, colto in flagranza di reato. Nel frattempo però il Comune ha dovuto pagare 3mila euro. Per smaltire i rifiuti, il Comune ha dato il via agli interventi di bonifica. Una società molisana ha presentato l’offerta più conveniente per l’ente municipale guidato dal Sindaco Gennaro Cinque. In futuro servirà maggiore controllo per evitare che il Comune di Vico Equense debba ricorrere alle “riserve” strategiche per far fronte all’inciviltà di pochi che graverà sulle tasche di tutti.