CITY SEEGHTING LETTERA DEL LEGALE DELLA SANNINO “NESSUN INCONTRO AD AMALFI”

0

Abbiamo ricevuto e immediatamente pubblichiamo in allegato una lettera del legale della dottoressa Sannito titolare della City Seeghting nella quale si afferma “Nessun incontro ad Amalfi” al proposito dell’articolo (LEGGI CLICCANDO  QUI)  in cui abbiamo riportato quanto ci è stato riferito da altri. Una nota sulla chiosa della lettera. Non abbiamo alcuna ostilità nei confronti di nessuno, tanto è vero che pubblichiamo immediatamente la lettera, senza neanche interpellare chi ci ha riferito quanto nell’articolo, anzi abbiamo spesso elogiato il servizio multilingue di questi mezzi di trasporto che è molto utile e dovrebbe essere preso ad esempio per ogni attività turistica visto che la Costiera amalfitana ha un turismo internazionale, ricordiamo che “la notizia” sulle problematiche del City Seeghting c’è e non ce la siamo inventata in quanto le contestazioni sono partite da una categoria , quella dei tassisti, che la ha resa pubblica. Legittimo anzi  doveroso per un giornale come il nostro riferimento del territorio parlarne ed esercitare il proprio diritto-dovere di cronaca e di critica.  Legittimo assolutamente l’intervento della dottoressa Sannino che ci auguriamo di intervistare .  Auguriamo buon lavoro a tutti

Abbiamo ricevuto e immediatamente pubblichiamo in allegato una lettera del legale della dottoressa Sannito titolare della City Seeghting nella quale si afferma "Nessun incontro ad Amalfi" al proposito dell'articolo (LEGGI CLICCANDO  QUI)  in cui abbiamo riportato quanto ci è stato riferito da altri. Una nota sulla chiosa della lettera. Non abbiamo alcuna ostilità nei confronti di nessuno, tanto è vero che pubblichiamo immediatamente la lettera, senza neanche interpellare chi ci ha riferito quanto nell'articolo, anzi abbiamo spesso elogiato il servizio multilingue di questi mezzi di trasporto che è molto utile e dovrebbe essere preso ad esempio per ogni attività turistica visto che la Costiera amalfitana ha un turismo internazionale, ricordiamo che "la notizia" sulle problematiche del City Seeghting c'è e non ce la siamo inventata in quanto le contestazioni sono partite da una categoria , quella dei tassisti, che la ha resa pubblica. Legittimo anzi  doveroso per un giornale come il nostro riferimento del territorio parlarne ed esercitare il proprio diritto-dovere di cronaca e di critica.  Legittimo assolutamente l'intervento della dottoressa Sannino che ci auguriamo di intervistare .  Auguriamo buon lavoro a tutti