La comunità come luogo della guarigione Incontro di formazione con il teologo Paolo Curtaz 8 maggio ore 20.0

0

NAPOLI, 06-05-2014 – Il teologo e scrittore di spiritualità Paolo Curtaz – dopo l’incontro La comunità come luogo della chiamata di mercoledì 7 maggio alle ore 20.00 presso la Parrocchia San Ciro in Cavalleggeri d’Aosta, sarà impegnato giovedì 8 maggio ore 20.00 presso la Parrocchia Buon Pastore in Fuorigrotta con l’incontro di formazione e catechesi La comunità come luogo della guarigione.

L’incontro di formazione e catechesi La comunità come luogo della guarigione approfondirà il senso della comunità come luogo in cui ciascuno può guarire le proprie ferite e diventare a sua volta portatore di guarigioni nelle vite degli altri. Prendendo spunto dall’ultimo lavoro editoriale dell’autore “Gesù guarisce”, si cercherà di comprendere il significato di “guarire” in un tempo in cui le ferite – soprattutto interiori – la fanno da padrone e non sembrano rimarginabili.
Gli incontri sono aperti a chiunque desideri parteciparvi.

Parrocchia Buon Pastore, via delle legioni n.10 – Quartiere Fuorigrotta

Breve biografia Paolo Curtaz
Paolo Curtaz è riconosciuto come uno degli autori spirituali contemporanei più interessanti. Valdostano, alterna il suo tempo fra la sua famiglia, la montagna e la voglia di conoscere le cose di Dio e di raccontarle: si definisce scherzosamente evangelizzatore free-lance. Ha una formazione teologica, e scambia le sue riflessioni con chi condivide la sua ricerca. Ha scritto numerosi libri di spiritualità, tradotti in rumeno, polacco, francese, spagnolo e portoghese. Cura due siti, tiraccontolaparola.it – che utilizza per la riflessione biblica – e paolocurtaz.it, un blog nato per allargare la riflessione ai temi della vita. Collabora con la rivista Parola e preghiera che fornisce una traccia di preghiera per l’uomo contemporaneo. Con l’associazione Zaccheo, di cui è presidente, organizza numerose serate e week-end di esegesi spirituale in giro per l’Italia e propone viaggi biblici in Israele e in Europa. Ha fatto della sua passione il suo mestiere. Ha pubblicato libri di commento alla Scrittura, saggi sulla fede, testi per le coppie, come pure libri per ragazzi.NAPOLI, 06-05-2014 – Il teologo e scrittore di spiritualità Paolo Curtaz – dopo l’incontro La comunità come luogo della chiamata di mercoledì 7 maggio alle ore 20.00 presso la Parrocchia San Ciro in Cavalleggeri d’Aosta, sarà impegnato giovedì 8 maggio ore 20.00 presso la Parrocchia Buon Pastore in Fuorigrotta con l’incontro di formazione e catechesi La comunità come luogo della guarigione.

L’incontro di formazione e catechesi La comunità come luogo della guarigione approfondirà il senso della comunità come luogo in cui ciascuno può guarire le proprie ferite e diventare a sua volta portatore di guarigioni nelle vite degli altri. Prendendo spunto dall’ultimo lavoro editoriale dell’autore “Gesù guarisce”, si cercherà di comprendere il significato di “guarire” in un tempo in cui le ferite – soprattutto interiori – la fanno da padrone e non sembrano rimarginabili.
Gli incontri sono aperti a chiunque desideri parteciparvi.

Parrocchia Buon Pastore, via delle legioni n.10 – Quartiere Fuorigrotta

Breve biografia Paolo Curtaz
Paolo Curtaz è riconosciuto come uno degli autori spirituali contemporanei più interessanti. Valdostano, alterna il suo tempo fra la sua famiglia, la montagna e la voglia di conoscere le cose di Dio e di raccontarle: si definisce scherzosamente evangelizzatore free-lance. Ha una formazione teologica, e scambia le sue riflessioni con chi condivide la sua ricerca. Ha scritto numerosi libri di spiritualità, tradotti in rumeno, polacco, francese, spagnolo e portoghese. Cura due siti, tiraccontolaparola.it – che utilizza per la riflessione biblica – e paolocurtaz.it, un blog nato per allargare la riflessione ai temi della vita. Collabora con la rivista Parola e preghiera che fornisce una traccia di preghiera per l’uomo contemporaneo. Con l’associazione Zaccheo, di cui è presidente, organizza numerose serate e week-end di esegesi spirituale in giro per l’Italia e propone viaggi biblici in Israele e in Europa. Ha fatto della sua passione il suo mestiere. Ha pubblicato libri di commento alla Scrittura, saggi sulla fede, testi per le coppie, come pure libri per ragazzi.