Salerno: turista francese ubriaco cade in mare dalla barca a vela, salvato in extremis

0

Ancora una volta uno dei velisti francesi presenti in città fa discutere per il suo atteggiamento. Un giovane di 22 anni di Lione, nella notte, dopo aver alzato troppo il gomito ha perso l’equilibrio mentre era a bordo della sua barca a vela ormeggiata nel porto di Salerno ed è finito in mare. Il velista francese, quasi privo di conoscenza, è stato recuperato dagli amici che hanno immediatamente dato l’allarme. Sul posto una ambulanza dell’Humanitas del distaccamento Porto che ha prestato le cure del caso al 22enne che ha poi rifiutato il trasferimento al Ruggi. Non si esclude che il 22enne possa essere tra quelli che hanno provocato la rissa in via Roma nei giorni scorsi. Sul posto anche i Carabinieri e la Capitaneria di Porto.

SALERNONONOTIZIE.ITAncora una volta uno dei velisti francesi presenti in città fa discutere per il suo atteggiamento. Un giovane di 22 anni di Lione, nella notte, dopo aver alzato troppo il gomito ha perso l’equilibrio mentre era a bordo della sua barca a vela ormeggiata nel porto di Salerno ed è finito in mare. Il velista francese, quasi privo di conoscenza, è stato recuperato dagli amici che hanno immediatamente dato l’allarme. Sul posto una ambulanza dell’Humanitas del distaccamento Porto che ha prestato le cure del caso al 22enne che ha poi rifiutato il trasferimento al Ruggi. Non si esclude che il 22enne possa essere tra quelli che hanno provocato la rissa in via Roma nei giorni scorsi. Sul posto anche i Carabinieri e la Capitaneria di Porto.

SALERNONONOTIZIE.IT