MARE DI ATRANI E PARTE DI MAIORI E CETARA PER L’ARPAC ZONA ROSSA BALNEAZIONE A RISCHIO

0

ANTEPRIMA. Balneazione non consigliata, così l ‘Arpac , Agenzia della Regione Campania per l’ Ambiente, ha sentenziato per il mare di Atrani e parte di Maiori e Cetara, dati pubblici e liberamente consultabili, proprio ora che si parla di inchiesta sul mare della Costiera amalfitana. Bene Positano, Praiano, Minori e il resto della divina, ma rimangono i problemi legati alla mancanza dei depuratori, soncertanti quelli di Maiori, Ravello e Praiano, che nonostante gli annunci non vengono realizzati, mentre Vietri sul mare si è collagata con Salerno . Ad Atrani la situazione, stando alle analisi del 14 aprile sono particolarmente gravi , visto che copre tutto il territorio della cittadina, presenza di colifecali, balenazione non consigliata  dunque ma non vietata perchè il Comune di Atrani non ha emesso nessuna ordinanza al proposito. Maiori solo un piccolo tratto, indicato come “Spiaggia di Maiori 2” dall’Arpac,  all’inizio del paese venendo da Minori, poi a Marina di Cetara, sempre parzialmente, rimane grave e incomprensibile invece la situazione di Atrani

ANTEPRIMA. Balneazione non consigliata, così l 'Arpac , Agenzia della Regione Campania per l' Ambiente, ha sentenziato per il mare di Atrani e parte di Maiori e Cetara, dati pubblici e liberamente consultabili, proprio ora che si parla di inchiesta sul mare della Costiera amalfitana. Bene Positano, Praiano, Minori e il resto della divina, ma rimangono i problemi legati alla mancanza dei depuratori, soncertanti quelli di Maiori, Ravello e Praiano, che nonostante gli annunci non vengono realizzati, mentre Vietri sul mare si è collagata con Salerno . Ad Atrani la situazione, stando alle analisi del 14 aprile sono particolarmente gravi , visto che copre tutto il territorio della cittadina, presenza di colifecali, balenazione non consigliata  dunque ma non vietata perchè il Comune di Atrani non ha emesso nessuna ordinanza al proposito. Maiori solo un piccolo tratto, indicato come "Spiaggia di Maiori 2" dall'Arpac,  all'inizio del paese venendo da Minori, poi a Marina di Cetara, sempre parzialmente, rimane grave e incomprensibile invece la situazione di Atrani