POMPEI E I PAPIRI. CHIUDE CON SUCCESSO LA MOSTRA A MADRID

0

Sucesso anche in Spagna a Madrid ,delle tante mostre dedicate a Pompei, oltr Londra Monaco. Nel caso di Madrid si tratta di Papiri  ove più di 95.571 persone hanno visitato la mostra da quando ha aperto il 17 ottobre fino ad 23 aprile 2014  ultimo giorno , e circa  3.925 persone hanno partecipato alle 131 attività parallele che si sono sviluppate intorno, come  spettacoli e laboratori , da bambini agli adulto , le visite e l’officina e conferenze .

La mostra rimarrà aperta fino al 23 aprile , è stato organizzato dalla Camera del Lector  , Museo Archeologico Virtuale di Ercolano ( MAV ) , la Biblioteca Nazionale di Napoli e Museo Archeologico Nazionale di Napoli , con la partecipazione del real Academia de Bellas Artes de San Fernando ( Madrid) , l’ (Madrid ), Museo Archeologico Nazionale , Patrimonio Nazionale ( Spagna) e il Museo di Scienze Naturali – CSIC ( Madrid) .

In collaborazione con l’Ambasciata italiana in Spagna e l’Istituto Italiano di Cultura di Madrid . E su consiglio di un comitato scientifico composto da Mauro Giancaspro (Direttore della Biblioteca Nazionale di Napoli ), César Antonio Molina (Direttore della Casa di Reader, Madrid) , Ciro Cacciola (Direttore del Museo Archeologico Virtuale di Ercolano ) , Valeria Sampaolo ( direttore del Museo Archeologico nazionale di Napoli ) , Andrew Carter ( direttore del Museo Archeologico Nazionale , Madrid) e José María Luzon (CEO del Museo della Reale Accademia di Belle Arti di San Fernando , Madrid)

A QUESTO SITO IL VIDEO  http://www.eldiariomontanes.es/videos/cultura-y-ocio/cultura/2755098230001-villa-papiros.html

 

 

Sucesso anche in Spagna a Madrid ,delle tante mostre dedicate a Pompei, oltr Londra Monaco. Nel caso di Madrid si tratta di Papiri  ove più di 95.571 persone hanno visitato la mostra da quando ha aperto il 17 ottobre fino ad 23 aprile 2014  ultimo giorno , e circa  3.925 persone hanno partecipato alle 131 attività parallele che si sono sviluppate intorno, come  spettacoli e laboratori , da bambini agli adulto , le visite e l'officina e conferenze .

La mostra rimarrà aperta fino al 23 aprile , è stato organizzato dalla Camera del Lector  , Museo Archeologico Virtuale di Ercolano ( MAV ) , la Biblioteca Nazionale di Napoli e Museo Archeologico Nazionale di Napoli , con la partecipazione del real Academia de Bellas Artes de San Fernando ( Madrid) , l' (Madrid ), Museo Archeologico Nazionale , Patrimonio Nazionale ( Spagna) e il Museo di Scienze Naturali – CSIC ( Madrid) .

In collaborazione con l'Ambasciata italiana in Spagna e l'Istituto Italiano di Cultura di Madrid . E su consiglio di un comitato scientifico composto da Mauro Giancaspro (Direttore della Biblioteca Nazionale di Napoli ), César Antonio Molina (Direttore della Casa di Reader, Madrid) , Ciro Cacciola (Direttore del Museo Archeologico Virtuale di Ercolano ) , Valeria Sampaolo ( direttore del Museo Archeologico nazionale di Napoli ) , Andrew Carter ( direttore del Museo Archeologico Nazionale , Madrid) e José María Luzon (CEO del Museo della Reale Accademia di Belle Arti di San Fernando , Madrid)

A QUESTO SITO IL VIDEO  http://www.eldiariomontanes.es/videos/cultura-y-ocio/cultura/2755098230001-villa-papiros.html