SVALIGIANO TABACCHINI NEL CILENTO,CACCIA AD UNA BANDA DI FURFANTI

0

Furti nei tabacchi, banda dell’est in arrivo dalla Calabria in azione nell’entroterra Cilentano Ennesimo furto l’altra notte ai danni di un tabacchino del Cilento. I ladri sono entrati in azione a Piano Vetrale. Hanno portato via sigarette e 200 euro in contanti. Cresce l’allarme tra i cittadini. I carabinieri della locale stazione e della compagni di Vallo della Lucania, al comando del Capitano Alessandro Starace, stanno intensificando i controlli. Ronde notturne sono state disposte su tutto il territorio. Quello messo a segno durante la scorsa notte é il quinto furto perpetrato ai danni di una rivendita di tabacchi nell’entroterra Cilentano. Nelle ultime due settimane i ladri hanno svaligiato i tabacchi i di Magliano Vetere, Stio, Cardile e Salento. Il modo di operare è sempre lo stesso. Quasi certamente si tratta di una banda di esperti composta da gente dell’est. I ladri, quattro o cinque in tutto, secondo le prime indagini condotte dai carabinieri, arrivano dalla Calabria . Hanno preso di mira le rivendite di tabacchi presenti nei piccoli paesi dell’entroterra Cilentano. Con una particolare tecnica riescono a forzare le porte blindate e ad entrare nei tabacchini per poi portare via tutte le sigarette e il denaro contante che trovano in cassa.
AGROPOLINEWSFurti nei tabacchi, banda dell’est in arrivo dalla Calabria in azione nell’entroterra Cilentano Ennesimo furto l’altra notte ai danni di un tabacchino del Cilento. I ladri sono entrati in azione a Piano Vetrale. Hanno portato via sigarette e 200 euro in contanti. Cresce l’allarme tra i cittadini. I carabinieri della locale stazione e della compagni di Vallo della Lucania, al comando del Capitano Alessandro Starace, stanno intensificando i controlli. Ronde notturne sono state disposte su tutto il territorio. Quello messo a segno durante la scorsa notte é il quinto furto perpetrato ai danni di una rivendita di tabacchi nell’entroterra Cilentano. Nelle ultime due settimane i ladri hanno svaligiato i tabacchi i di Magliano Vetere, Stio, Cardile e Salento. Il modo di operare è sempre lo stesso. Quasi certamente si tratta di una banda di esperti composta da gente dell’est. I ladri, quattro o cinque in tutto, secondo le prime indagini condotte dai carabinieri, arrivano dalla Calabria . Hanno preso di mira le rivendite di tabacchi presenti nei piccoli paesi dell’entroterra Cilentano. Con una particolare tecnica riescono a forzare le porte blindate e ad entrare nei tabacchini per poi portare via tutte le sigarette e il denaro contante che trovano in cassa.
AGROPOLINEWS