Positano rifiuti lasciati nella grotta di Fornillo. D’Urso “Era sciopero, i cittadini ci aiutino”

0

Riceviamo e pubblichiamo . Ancora una volta qualche cittadino durante la notte di lunedi 14 aprile se ne è approfittato del proprio paese depositando materiale edile in prossimità della grotta di fornillo. Positano è un paese che non si merita tutto ciò da parte dei cittadini. Quando si parla di rifiuti inanzitutto bisognerebbe far capire ad ogni singolo cittadino ciò che è giusto e ciò che non è giusto. Aggiornamenti. Abbiamo pubblicato la lettera di denuncia come è giusto che sia, il consigliere delegato all’ambiente Beniamino D’Urso precisa “Era sciopero e abbiamo affrontato l’emergenza, siamo intervenuti appena abbiamo potuto. I cittadini ci aiutino a segnalare gli incivili che lasciano le buste fuori orario o siano essi stessi a dirglielo, insieme miglioriamo il paese. Mi sconforta vedere che lo spazio pulito dai volontari qualche giorno fa sulla Statale sia stato già riempito di buste” 

Riceviamo e pubblichiamo . Ancora una volta qualche cittadino durante la notte di lunedi 14 aprile se ne è approfittato del proprio paese depositando materiale edile in prossimità della grotta di fornillo. Positano è un paese che non si merita tutto ciò da parte dei cittadini. Quando si parla di rifiuti inanzitutto bisognerebbe far capire ad ogni singolo cittadino ciò che è giusto e ciò che non è giusto. Aggiornamenti. Abbiamo pubblicato la lettera di denuncia come è giusto che sia, il consigliere delegato all'ambiente Beniamino D'Urso precisa "Era sciopero e abbiamo affrontato l'emergenza, siamo intervenuti appena abbiamo potuto. I cittadini ci aiutino a segnalare gli incivili che lasciano le buste fuori orario o siano essi stessi a dirglielo, insieme miglioriamo il paese. Mi sconforta vedere che lo spazio pulito dai volontari qualche giorno fa sulla Statale sia stato già riempito di buste"